CORIGLIANO-ROSSANO (CS): Tanti fedeli, nella serata di mercoledì 8 settembre, hanno partecipato alla Santa Messa, celebrata da don Pietro Madeo (parroco della Cattedrale), in onore della Madonna delle Grazie a Rossano.

Una tradizione che, ancora oggi, si tramanda di generazione in generazione nell’intera comunità rossanese ed anche negli abitanti delle diverse Contrade collinari che si trovano a pochi chilometri dal centro storico bizantino (Santa Maria delle Grazie dove è presente la Chiesa, Celadi, Piano Russo, Crocicchia e Forello). Anche quest’anno, a causa della pandemia e per le restrizioni anti-covid, non si è potuto dare vita, purtroppo, alla tradizionale fiera e alla consueta Processione della Madonna. Don Pietro Madeo, al termine della celebrazione eucaristica, ha ringraziato Suor Antonia e quanti hanno preso parte all’appuntamento religioso per onorare la Madonna delle Grazie. Lo stesso parroco, poi, ha invitato i molti fedeli di continuare a pregare per uscire, al più presto, da questa pandemia che sta condizionando la vita di tutti. I tanti fedeli si augurano che, quanto prima, tutto possa ritornare alla normalità in modo tale da assistere ai diversi eventi religiosi in città, di cui i numerosi cittadini rossanesi sono fortemente legati, nel segno della tradizione popolare.

ANTONIO LE FOSSE