La seduta del Consiglio comunale di ieri ha confermato ed aggravato la crisi in atto nella compagine che amministra il Comune da soli 27 mesi.

La sintesi politica del Consiglio comunale andato in scena ieri a Corigliano-Rossano è un po’ lugubre, ce ne rendiamo conto, ma dobbiamo renderne conto ai nostri lettori. Il sindaco Flavio Stasi (foto in alto) dopo due anni e tre mesi dalla propria elezione è infatti con un piede nella fossa politica scavata da una parte della sua stessa maggioranza eletta in Consiglio comunale per sostenerne l’azione amministrativa. Che evidentemente non va, registrando gli umori degli stessi consiglieri di maggioranza – tutti – e, soprattutto, quelli dei cittadini. LEGGI ARTICOLO COMPLETO