La comunità rossanese piange per la tragica scomparsa del giovane imprenditore Giovanni Panettiere (41 anni) che ha perso la vita in un incidente stradale sulla A2 nei pressi dello svincolo di Tarsia nel pomeriggio di giovedì 4 novembre 2021.

Giovanni era molto apprezzato in città per il suo impegno in politica e nell’associazionismo. E’ stato, tra l’altro, tra gli animatori di Terra e Popolo, il movimento nel quale si è formato tra gli altri anche Flavio Stasi, oggi sindaco di Corigliano-Rossano. Giovanni era stato tra i candidati delle liste di Flavio (“Città Comune”) e aveva contribuito, in prima persona, al suo grande successo. Era apprezzato anche come giovane imprenditore portando avanti l’azienda di famiglia dedita alla produzione di olio e vino di alta qualità, ma anche di prodotti tipici locali. Giovanni lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia, nei tanti amici e nell’intera comunità rossanese dove viveva.

ANTONIO LE FOSSE