Terminati i festeggiamenti religiosi in onore di San Bartolomeo (discepolo di San Nilo Abate e compatrono di Rossano).

Si è vissuto un novenario all’insegna della fede e della devozione. Si è iniziato mercoledì 3 novembre con la presentazione, all’interno della Parrocchia di San Bartolomeo in Rossano centro, del libro dal titolo: “Guardarsi dentro con gli occhi di Dio” scritto da don Franco Romano. Sono intervenuti: S.E. Mons. Maurizio Aloise (Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati), le monache Agostiniane, Giovanni e Rossella Benvenuto. L’incontro è stato moderato, per l’occasione, dal Prof. Salvatore Martino. Giovedì 4 novembre, invece, il Prof. Eugenio Nastasi ha commentato, in maniera minuziosa e dettagliata, le vetrate della chiesa che illustrano alcuni momenti della vita di San Bartolomeo. Venerdì 5 novembre, Santa Messa presieduta da don Pino De Simone (già parroco di San Bartolomeo) che si soffermato sul tema: “La Santità nel Magistero di Papa Francesco”. Sabato 6 novembre, Santa Messa celebrata da don Pasquale De Simone che si è soffermato sul Vangelo domenicale con le letture annesse. Domenica 7 novembre, sempre all’intero della Parrocchia di San Bartolomeo, si è dato vita al concerto live a cura del Centro Studi Musicali “G. Verdi” di cui è Direttore Artistico il Maestro Giuseppe Campana. Bravi tutti gli allievi che si sono esibiti nel corso della serata. Questi sono: Giuseppe Fazio, Isabel Rizzuti e Diletta Cacciola. Straordinaria, tra l’altro, l’esibizione del Maestro Gennaro Ruffolo alla Fisarmonica e dei suoi meravigliosi allievi: Antonio, Giuseppe e Giovanni. Lunedì 8 novembre, Santa Messa presieduta da don Pietro Madeo (Arciprete della Cattedrale di Rossano) che si è soffermato sul tema de “La Comunione”. Martedì 9 novembre, Santa Messa presieduta da don Pino Straface (Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati) che si è soffermato sul tema della “Missione”. Mercoledì 10 novembre, Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Luigi Renzo (Vescovo emerito di Mileto-Nicotera-Tropea) che si è soffermato sul tema: “La Partecipazione”. Giovedì 11 novembre Solennità di San Bartolomeo, è stata celebrata la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Maurizio Aloise (Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati). Don Franco Romano, sacerdote della Parrocchia di San Bartolomeo, ha voluto ringraziare, a conclusione del novenario in onore di San Bartolomeo (compatrono di Rossano), il padre Arcivescovo per la sua presenza, i diversi sacerdoti che si sono alternati nel corso del novenario, il Maestro Gennaro Ruffolo, il Maestro Giuseppe Campana del Centro Studi Musicali “Giuseppe Verdi” di Rossano ed i suoi meravigliosi allievi, il musicista Giuseppe De Santis che ha accompagnato il coro della Parrocchia con le musiche religiose eseguite al pianoforte, il Reporter Antonio Le Fosse per aver documentato direttamente i diversi appuntamenti, il comitato e il coro parrocchiale, i tanti fedeli, Giovanni De Simone e Maria Acri per aver offerto i fuochi pirotecnici.

ANTONIO LE FOSSE