CORIGLIANO-ROSSANO, 28 gennaio 2022 – Con determina dirigenziale n° 22 del 26-01-202 si è proceduto dopo un lungo iter alla risoluzione contrattuale dell’appalto avente ad oggetto il Servizio refezione scolastica scuole statali Comune Corigliano-Rossano AA.SS. 2019/2020-2020/2021-2021/2022.

Sin dall’inizio del nostro mandato abbiamo prestato una particolare attenzione ai servizi che afferiscono alla sfera del diritto all’istruzione, basti pensare alla rimodulazione delle tariffe del servizio di refezione scolastica, ad alcuni interventi in merito al trasporto scolastico e alla implementazione del servizio di assistenza specialistica con l’introduzione della figura dell’educatore.

In particolare, la refezione scolastica è stata sempre attenzionata in modo specifico, rappresentando un momento di socialità fondamentale, soprattutto in questo particolare momento storico e allo stesso tempo un importante momento educativo.

È per questo che abbiamo deciso sin da subito di continuare ad utilizzare un ottimo strumento avviato già precedentemente nell’ex Comune di Corigliano Calabro, ossia quello della commissione mensa scolastica, costituto dalla commissione Servizi alla Persona, dall’Assessore al ramo oltre che dai rappresentanti dei docenti e dei genitori nominati per ciascun istituto comprensivo. Un luogo di confronto, di dialettica fondamentale e funzionale, diventato costante con questa amministrazione.

Le inadempienze accertate dall’ente comunale nei confronti della ditta appaltatrice del servizio, sono state molte e ripetute, e la costituzione di un tavolo tecnico ha consentito di verificare e constatare nello specifico numerose criticità. La ditta in questione dovrà comunque garantire la continuità del servizio – fino a nuova nomina, trattandosi di un servizio essenziale.

Per quanto di nostra competenza intendiamo continuare – assieme all’assessore Alboresi, da subito attenta a tali tematiche – ad essere presenti, collaborativi e vigili alle istanze delle famiglie, favorendo sempre un dialogo ed un confronto continuo che abbia sempre e solo l’unico fine di migliorare e garantire qualità ed efficienza di tutti i servizi afferenti alle scuole, salvaguardando i diritti dei più piccoli.

Cesare Sapia

Isabella Monaco

Pietro Mingrone

Liliana Zangaro

Consiglieri comunali
Commissione consiliare Servizi alla Persona