Al 41enne Alessio Giuseppe Cetera sono stati perquisiti gli uffici aziendali contestualmente alla notifica d’un decreto della magistratura relativo al sequestro dei suoi beni.

I finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria e del Gruppo d’investigazione sulla criminalità organizzata di Potenza, hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari LEGGI ARTICOLO COMPLETO