Stamane la riunione in città del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica coi vertici delle forze dell’ordine, allargato ai rappresentanti del Comune. Flavio Stasi denunciato da un imprenditore.

In quel tempo a Corigliano-Rossano si sparava e s’ammazzava, andava a fuoco un’auto al giorno, e quando non era un’auto, allora era un furgone, un camion, il capannone di un’azienda. “Quel tempo” è questo. LEGGI ARTICOLO COMPLETO