CORIGLIANO-ROSSANO, 17 settembre 2022 – Da sindaco di una città che ha subito i danni di una alluvione disastrosa, ma per fortuna senza perdite di vite umane, non posso che esprimere la mia piena e totale solidarietà

ai primi cittadini e alle popolazioni delle città delle Marche sconvolte in questi giorni dalla furia del maltempo. A quanti piangono i loro cari, a chi vive in attesa di notizie, ai familiari dei dispersi.

In particolare, la mia vicinanza va al sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, città a cui ci legano importanti rapporti istituzionali. Conosco fin troppo bene la disperazione e il dolore di una città piegata, la difficoltà nell’intervenire e allo stesso tempo l’esigenza di agire e fornire risposte ai propri concittadini smarriti e con gli occhi lucidi davanti a tanta devastazione.

A tutti loro porto il sostegno dell’amministrazione e della popolazione di Corigliano-Rossano.

IL SINDACO

FLAVIO STASI