TANTA PARTECIPAZIONE ALL’INAUGURAZIONE DELLA SCALINATA ARTISTICA DI PIAZZA GROTTAFERRATA


Tanta partecipazione alla cerimonia d’inaugurazione dell’abbellimento della scalinata artistica di Piazza Grottaferrata, nel cuore del centro storico bizantino (area di Rossano), a cura dell’Associazione “Sosteniamo Corigliano-Rossano”.

All’evento, dopo la benedizione, da parte di don Pietro Madeo (Parroco della Cattedrale di Rossano), hanno preso parte il sindaco Flavio Stasi, oltre ad alcuni consiglieri ed assessori comunali (Alessia Alboresi, Costantino Argentino, Tatiana Novello e Mauro Mitidieri), numerosi cittadini e rappresentanti di diverse Associazioni del territorio. Presenti, tra l’altro, gli ex sindaci di Rossano: Tonino Caracciolo e Franco Filareto, ma anche il Presidente della Pro Loco Federico Smurra e il Presidente della FITA Cosenza Antonio Maria D’Amico. In serata, dopo la presentazione dei lavori a cura di Graziella Colamaria (Presidente dell’Associazione Sosteniamo Co-Ro), si sono vissuti momenti di spettacolo ricreativo con lo spettacolo di burattini dal titolo “Jogale e il vento” a cura dell’Associazione “Il Sasso nello Stagno”, laboratori per bambini ed anche la degustazione gratuita dei tradizionali “scoratedd”. Molto bella la poesia scritta dalla poetessa Anna Lauria, la quale è stata inserita nella scalinata, dedicata a San Nilo (Santo Patrono do Rossano). Queste le parole: “Rossano ti diede i natali, oro e porpora sui nostri respiri, San Nilo poeta e sapiente, spirito di profezia, asceta in cammino perenne, nobile arco luminoso fra Oriente ed Occidente”. Piena soddisfazione è stata manifestata, in modo particolare, dal Presidente dell’Associazione “Sosteniamo Corigliano-Rossano”, Graziella Colamaria, la quale ha dichiarato: <Ringrazio, di vero cuore, tutti voi per aver preso alla nostra iniziativa. Abbiamo creato un luogo iconico dove ritrovarsi per uno scatto fotografico. Un luogo adatto ai book fotografici delle spose con il fiore augurale del melograno simbolo di fertilità e concordia, un posto dove poter portare le scolaresche e bambini. Nell’opera, infatti, sono nascosti dei particolari utili ad una caccia al tesoro, allo studio della natura e dell’arte. Ringrazio, in modo particolare, il sindaco Flavio Stasi sia per la sua presenza e sia per il sostegno, gli assessori comunali Alessia Alboresi, Costantino Argentino, Mauro Mitidieri e Tatiana Novello, ma anche la dottoressa Maria Razzanelli dell’ufficio turistico del comune unico di Corigliano-Rossano per averci guidato in questa nostra iniziativa. Un affettuoso ringraziamento a Don Pietro Madeo per la costante vicinanza alla nostra Associazione che si basa su valori di cristianità e di fede. Vorrei ringraziare, inoltre, l’azienda di materiale edile dei fratelli De Luca, il dottor Antonio Aiello dello stimato studio dentistico, l’ufficio ambiente nella persona del signor Raffaele Piovosa per la gentile disponibilità, ma anche il personale del progetto decoro. Un ringraziamento speciale anche al consigliere comunale Pietro Mingrone e alla dottoressa Anna Rita Cicolini che condividono pienamente le nostre idee e che, allo stesso tempo, si sono sporcate le mani dando il loro fattivo contributo per quanto riguarda la realizzazione della scalinata artistica. Un ringraziamento, oltre a Carmela Calabrò per aver realizzato i tradizionali “scoratedd” con la fattiva collaborazione di Immacolata Capalbo, all’Associazione “Il Sasso nello Stagno” di Alfonso Sacchetti per lo storico spettacolo di burattini, all’Associazione “L’Aquilone” di Nuccia Mingrone e Riccardo Avena, a tutti i presidenti delle diverse Associazioni del centro storico che ci hanno onorato della loro presenza. Grazie anche ai tanti amici e cittadini che hanno preso parte alla nostra iniziativa. Sono loro che hanno decretato il successo dell’opera. Un plauso, in modo particolare, i bravi artisti del luogo che sono stati coinvolti, a titolo gratuito, nella realizzazione dell’opera artistica sulla scalinata di Grottaferrata. Questi sono: Danila Cerasoli, Giovanni Piccirillo, Natalino Scino, Umberto Corrado, Anna Lauria, Michele Abastante e, infine, la sottoscritta. Il nostro obiettivo è quello di continuare su questa idea e di riqualificare, in modo particolare, i due nostri meravigliosi centri storici di Corigliano-Rossano>. Un plauso, infine, all’Associazione “Sosteniamo Corigliano-Rossano” per la lodevole iniziativa finalizzata a valorizzare i due importanti centri storici di Corigliano-Rossano.

ANTONIO LE FOSSE