Flavio Sta’, quello è di Palermo: non vota mica a Corigliano-Rossano!


Se non ci fosse – Flavio Stasi (foto) – bisognerebbe inventarlo. Quanto a “personaggio” è veramente “un personaggio”, non c’è che dire, e la sua pagina di propaganda su Facebook mente solo e soltanto quando alla parola “personaggio” associa quella di “politico”.

Qualche nostro collega delle tivvù locali ci racconta, neanche troppo sottovoce, di quando “lavorava” per diventare sindaco e da vero squalo della politica nostrana non appena vedeva quei famigerati operai del verde pubblico salire sul tetto d’una scuola, gli si avvicinava (ai nostri colleghi) sorridendo, e, dandogli un’amichevole pacca sulla spalla, gli diceva: LEGGI ARTICOLO COMPLETO