Torna Talking settimanale di approfondimento giornalistico prodotto da Informazione&comunicazione in collaborazione con la GG produzioni e sotto il coordinamento della Diemmecom in onda su LACTV – canale 11 – digitale terrestre, 411 TVSAT, 820 SKY a partire da Mercoledì 15 febbraio 2023 alle ore 23.30. La puntata avrà come tema: “Atti intimidatori, nel mirino i sindaci”.  Il format si occuperà, in linea con le precedenti puntate, di problematiche di stretta attualità della Sibaritide e del Pollino d’interesse regionale. Ospiti in studio saranno: Gianni Papasso (sindaco di Cassano – reggente Anci Calabria) e Antonio Russo (sindaco di Crosia), entrambi destinatari di ripetuti atti di matrice intimidatoria.

Da un report del ministero dell’interno nei primi 9 mesi 2022 sono stati registrati 460 atti intimidatori di cui 223 di matrice ignota (48,5%), 97 di natura privata (21,1%), 52 riconducibili a tensione politica (11,3%), 49 riconducibili a tensioni sociali (10,7%), 38 di criminalità comune (8,3%) e 1 di criminalità organizzata (0,2%). In Calabria si sono registrati 50 casi. I sindaci si confermano come gli amministratori locali maggiormente investiti dal fenomeno avendo subito il 53,3% del totale degli atti intimidatori. Case ed auto incendiate, la pubblicazione di contenuti ingiuriosi o minacciosi sui social, l’invio di missive presso abitazioni/uffici; seguono le scritte sui muri/imbrattamenti, le aggressioni verbali e fisiche, l’invio di bossoli/proiettili, l’invio di parti di animali, l’uso di tv/radio/stampa e l’utilizzo di armi/ordigni/esplosivi. La puntata andrà in onda anche sulla piattaforma di informazionecomunicazione.it, rossanocalabro.it, coriglianocalabro.it, sibarinet.it, radiocalabria.it.

Articoli correlati