Nell’ambito delle iniziative organizzate per celebrare i 70 anni del Museo Diocesano e del Codex, giovedì 6 luglio 2023 torna l’appuntamento con l’evento “Sfogliando il Codex” in una veste inedita che vuole celebrare l’immortale messaggio che il Codex Purpureus Rossanensis dona da millenni all’umanità: la Parola di Dio.

Un messaggio forte e attuale, capace di scuotere gli animi e riaccendere la speranza in tempi non semplici come quelli che l’umanità sta affrontando. Proprio per non dimenticare ciò che il Codex rappresenta, è stato organizzato un momento di riflessione riservato ai soli sacerdoti, religiose e religiosi della Arcidiocesi di Rossano Carati. Un momento di raccoglimento che si inserisce anche nell’azione di non disperdere la funzione pastorale dei Musei Diocesani. Ad arricchire il programma dello sfoglio, su esortazione di S. E. l’Arcivescovo Mons. Maurizio Aloise, è stata predisposta da una meditazione che si terrà prima dello sfoglio proposta da Mons. Serafino Parisi, Vescovo di Lamezia Terme-Nicastro, nonché delegato della Conferenza episcopale calabra (CEC) alla Cultura e Comunicazioni Sociali ed ai Beni culturali. Il programma completo prevede alle 10, nella Cattedrale di Maria Santissima Achiropita la meditazione di Mons. Serafino Parisi sulla miniatura del “cieco nato” e alle 11:30 nel Museo Diocesano e del Codex lo sfoglio dell’evangelario.

Articoli correlati