Successo per la XIX^ edizione del premio “Le Notti dello Statere” in cui sono stati premiati, nel corso della serata del 1° luglio 2023 ai Laghi di Sibari, diversi attori di cinema e fiction tv.

All’evento, organizzato magnificamente e nei minimi dettagli dal Direttore Artistico Luca Iacobini e da Cinema Calabria, ha visto la presenza dei volti noti di produzioni come “Mare Fuori”, “Un posto al Sole”, “Vivere non è un gioco da ragazzi”, “Il Patriarca”. I premiati, per l’occasione, hanno ricevuto l’antica moneta greca del territorio. Durante la kermesse, dopo l’introduzione della madrina Miriam Candurro (la famosa Serena di “Un posto al Sole”), si sono alternati al microfono della giornalista Iole Perito e del comico-conduttore Salvatore Gisonna, in una sequenza di interviste tra vita privata e lavoro, gli artisti che hanno ricevuto l’importante riconoscimento. Fra questi vi sono: Antonio De Matte (fra i più amati della fortunatissima serie “Mare Fuori” che ha lavorato anche ne “Il Patriarca”, “Stranizza d’Amuri”, ecc.); Pia Lanciotti (apprezzata interprete teatrale e nota al grande pubblico per “Mare fuori”, “Doc – Nelle tue mani”, “Sopravvissuti”); Ludovica Coscione (tra le protagoniste della serie televisiva “Mare Fuori” e “Non dirlo al mio capo”); Giuseppe Tantillo (anche lui nel cast di “Mare Fuori”); Emanuel Caserio (tra i protagonisti della fiction televisiva in onda su Rai 1 “Il Paradiso delle Signore” nel ruolo del barista Salvatore); Gina Amarante (attrice sia in “Un Posto al Sole” e sia in “Gomorra”); Michele De Virgilio (tra i protagonisti de “Il Patriarca” insieme a Claudio Amendola nella omonima serie televisiva in onda su Mediaset); Matilde Benedusi (volto noto nella serie “Vivere non è un gioco da ragazzi”, trasmessa recentemente su Rai 1 e su RaiPlay). Premiata anche la giornalista di Rai 3 Calabria Gabriella D’Atri per il suo impegno nel raccontare i fatti della Regione. All’evento, inoltre, hanno preso parte il sindaco di Cassano allo Jonio, Gianni Papasso, diversi assessori e consiglieri comunali, autorità civili e militari, ma anche un numeroso e qualificato pubblico. La serata si è aperta con gli allievi della Scuola “Studio Danza” che hanno portato in scena, in maniera eccellente, una splendida coreografia ispirata alla sigla della fiction “Mare Fuori”. I premiati, al termine della cerimonia di premiazione, si sono soffermati, ben volentieri, con il pubblico per un selfie ed una foto ricordo. Piena soddisfazione è stata manifestata dal patron Luca Iacobini per la buona riuscita della manifestazione in cui ha ringraziato i premiati, i due bravi presentatori: la giornalista Iole Perito ed il comico Salvatore Gisonna, le diverse autorità civili e militari, i giornalisti ed operatori dell’informazione, il Comune di Cassano all’Ionio per il patrocinio, l’Associazione Laghi di Sibari, le Terme Sibarite, la Pro Loco Sibari Magna Grecia, il suo staff, i vari sponsor, il service audio-luci, il servizio d’ordine e di assistenza sanitaria, i Carabinieri della Compagnia di Cassano allo Jonio e la Polizia Municipale, i vigilantes ed i volontari della Misericordia, ma anche il numeroso pubblico che ha preso parte all’evento. Complimenti, in modo particolare, al patron Luca Iacobini e al suo staff per l’eccellente organizzazione. Appuntamento, infine, al prossimo anno (2024) con la XX^ edizione del premio “Le Notti dello Statere” che si preannuncia con tantissime novità, sorprese ed ospiti illustri del panorama cinematografico e fiction televisive.

ANTONIO LE FOSSE

Articoli correlati