Solo nella giornata di oggi apprendiamo della volontà e della disponibilità di Avanguardia libera.

Ci dispiace, però, dover sottolineare che il movimento politico, pur riconoscendosi – a detta dei suoi esponenti – nell’area di centrodestra, non abbia mai risposto ad alcun appello lanciato dai partiti della coalizione, così come hanno fatto altre formazioni, in ogni occasione pubblica in cui abbiamo annunciato aperture nei confronti dei movimenti civici. E di eventi ce ne sono stati.

Possiamo, nel frattempo, rassicurare gli amici di Avanguardia libera come il centrodestra locale non ristagni in “stagni paludosi”, anzi. La coalizione ha idee chiare sui prossimi passi e sul futuro della città di Corigliano Rossano da progettare insieme, sulla base di programmi e progetti condivisi.

Ci dispiace, infine, dover fare notare agli amici di Avanguardia libera che non sono sicuramente quelli di un comunicato stampa dal tenore discutibile, i mezzi e metodi politicamente idonei per approcciarsi e proporsi ad una coalizione compatta e coesa.

Il centrodestra continuerà nel cammino intrapreso auspicando unità di intenti. E di certo continueremo ad accogliere tutte quelle espressioni politiche che si rivedono nei nostri progetti e nei nostri programmi.

 

Articoli correlati