Conferenza programmatica PD Corigliano Rossano.

Ogni comunità politica, come quella del Partito Democratico, non può declinare le proprie responsabilità e rinunciare a svolgere, nonostante i tempi difficili, il ruolo di cerniera tra la società e le Istituzioni.
Con questa prima conferenza programmatica del Partito Democratico di Corigliano Rossano vogliamo fare una riflessione sul nostro ruolo, sulla nostra identità, definire la nostra agenda politica e produrre quel passo in avanti necessario per fare del PD la forza centrale e unificante, di cui il centrosinistra cittadino ha bisogno, per costruire la città unica e guardare con speranza al futuro.
Abbiamo pensato di iniziare il nostro percorso politico e programmatico, in vista delle prossime amministrative, costituendo dei tavoli di lavoro aperti alla partecipazione di tutti i cittadini, delle forze sindacali e di categoria, culturali e sociali, nonché ad associazioni e movimenti e a chiunque vorrà. I tavoli di lavoro discuteranno e elaboreranno idee e strategie sui temi più rilevanti e di maggior impatto che riguardano il nostro territorio.
Quanto prodotto dalla discussione, successivamente, verrà socializzato tra tutti gli iscritti e la città durante la Festa dell’Unità, che terremo a settembre, un ulteriore momento di ascolto e dibattito a conclusione del quale, se necessario, completeremo e definiremo ulteriormente la nostra idea sul presente e sul futuro della città che come Partito Democratico porteremo avanti. Dieci i tavoli di lavoro organizzati, ognuno su un tema specifico e individuato da una parola chiave: 1 Abbattere: tutte le mafie, la criminalità e la corruzione; (LEGALITA’); 2 Condividere: l’economia, i diritti, il lavoro; (LAVORO, SVILUPPO E ATTIVITA’ PRODUTTIVE); 3 Costruire: la città unica e prospettiva della grande Sybaris (ATTI FONDATIVI E GESTIONE DELLA CITTA’ UNICA); 4 Garantire: la dignità delle persone e il diritto alla salute; (SALUTE DEI CITTADINI E ASSISTENZA TERRITORIALE); 5 Includere: le persone, le culture, la coesione sociale; (WELFARE E SERVIZI SOCIALI); 6 Rigenerare: recuperare, riqualificare, progettare la città (RIGENERAZIONE URBANA E PIANIFICAZIONE); 7 Saperi: cultura, scuola e formazione (CULTURA E ISTRUZIONE); 8 Valorizzare: l’ambiente, le risorse e il territorio; (AMBIENTE E SOSTENIBILITA’); 9 Innovare: la pubblica amministrazione e le imprese, (SEMPLIFICAZIONE E SBUROCRATIZZAZIONE); 10 Essere: il futuro è adesso, cura, sostegno e promozione delle nuove generazioni (POLITICHE GIOVANILI). Il percorso di partecipazione attivato non si concluderà a settembre ma continuerà ad essere aperto ed operativo anche nel futuro e i tavoli si trasformeranno nelle consulte istituite dal Partito. Gli obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere sono: Valorizzare il contributo dei cittadini, dei corpi intermedi, della società civile, degli iscritti, favorendo la partecipazione attraverso il coinvolgimento dal basso come modello nuovo di partito: né liquido, né gassoso, ma partecipato; Costruire la visione valoriale, strategica e prospettica della nostra comunità politica, su cui fondare le azioni del Partito; Proporre strategie di cambiamento e idee innovative; Produrre un report finale che, per ogni tavolo, partendo dall’analisi di contesto sviluppi idee e proponga strategie. Invitiamo tutte le forze politiche, sindacali e di categoria, culturali e sociali, nonché associazioni e movimenti e chiunque vorrà partecipare ai nostri tavoli a contattarci su fmadeo60@gmail.com e/o al numero 3461030472. Siamo convinti che insieme è tutto più facile e vi aspettiamo in tanti per fare l’interesse generale ed il bene comune della nostra città e del territorio.

Corigliano Rossano lì 22/07/2023 il segretario cittadino PD
Francesco Madeo

Articoli correlati