MARGHERITA AMARELLI ELETTA NEL CONSIGLIO GENERALE. MADE IN ITALY, CONTINUA IMPEGNO.

CORIGLIANO-ROSSANO (CS), venerdì 28 giugno 2024 – La Calabria al tavolo dell’Unione Italiana Food, la più grande associazione di categorie alimentari in Europa. Margherita Amarelli è stata eletta nel consiglio generale del prestigioso sodalizio che raccoglie le più importanti e storiche esperienze imprenditoriali del Made in Italy.

Guidata dal presidente Paolo Barilla, l’associazione raccoglie 530 aziende, 100 mila addetti, 900 marchi e 24 categorie merceologiche. Dal cacao e cioccolato al caffè, dai cereali per la prima colazione alla confetteria, dai prodotti da forno ai gelati, dagli integratori & salute alla nutrizione specializzata, dalla pasta alle preparazioni alimentari, dai prodotti alimentari a quelli surgelati fino ai prodotti vegetali.

Con l’ingresso di Margherita Amarelli nel Consiglio di Unionfood si rinnova e si rafforza l’impegno storico della plurisecolare esperienza imprenditoriale e familiare, ambasciatrice del Made in Italy di qualità nel mondo.

Da Balocco a Bonomelli, da Eridania a Fabbri, da Illycaffè a Valsoia, passando da Barilla e fino a Zueg. Sono, questi, solo alcuni dei grandi marchi e delle piccole e medie imprese che fanno parte dell’Unione Food e che sono accomunate tra loro dall’essere radicate nei propri territori e capaci di portare nel mondo lo stile di vita italiano. – (Fonte: Amarelli Srl/Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli – Lenin Montesanto/Contenuti Strategie & Lobbying).