Movimento Vita, 3 ragazze a Strasburgo


Sociale e cittadinanza,intesa con Itas-Itc. Emergenza Crati,solidarietà a famiglie Thurio. 
CORIGLIANO ROSSANO – Alessia LAURITO del IV sezione A dell’ITC PITAGORA di CASTROVILLARI. Ilaria SCIOMMARELLO del IV sezione B AFM ITC GRADILONE del territorio di ROSSANO. Ida Romanello del IV sezione A del Liceo Classico COLOSIMO del territorio di CORIGLIANO. Sono loro le tre vincitrici del XXXI CONCORSO EUROPEO DEL MOVIMENTO PER LA VITA promosso FederVita Calabria, la federazione regionale dei Movimenti per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita calabri e dal Movimento per la Vita Italiano.

 
A darne notizia è il Presidente del Movimento per la Vita di Corigliano Rossano, Natale BRUNO cogliendo l’occasione per annunciare che nei giorni prossimi il Movimento pro life e l'ITAS-ITC di ROSSANO firmeranno un protocollo d'intesa e di collaborazione che andrà a consolidare il rapporto scuola-sociale per favorire la cittadinanza attiva e la solidarietà sociale che vede al centro la vita e la persona umana.
 
Il presidente BRUNO e i membri di FederVita esprimono vicinanza e solidarietà alle tante famiglie ed aziende di località THURIO e MINISTALLA nel territorio di CORIGLIANO che nei giorni scorsi hanno subito gravissimi danni a causa dell’esondazione del fiume CRATI.
 
VITA: DIRITTO DI TUTTI O PRIVILEGIO DI POCHI? È stato, questo, il titolo dell’edizione 2018 del concorso dedicato ad Alessio SOLINAS, membro dell'Équipe Giovani Nazionale del Movimento per la Vita scomparso prematuramente.
 
Le tre giovani studentesse sono state premiate con un viaggio per STRASBURGO, al Parlamento Europeo.
 
La cerimonia è stata ospitata nei giorni scorsi all’istituto ITAS-ITC di ROSSANO. Dopo il saluto della Vice Preside dell'Istituto Rossella SCARAMUZZA, oltre a BRUNO, sono intervenuti il Presidente di FederVita Calabria Francesco Saverio ARDITO, il direttore dell'ufficio diocesano dell'Arcidiocesi di Rossano-Cariati della Pastorale della Salute don Antonio MARTELLO, la responsabile del Concorso Europeo per la Calabria Eufemia TRISOLINI e il referente del Concorso Europeo per il Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano Giuseppe SPILLINO.
 
Durante la mattinata è stato proiettato un filmato sulla straordinaria evoluzione della vita nel grembo materno sin dal concepimento. Tutti i presenti hanno sottolineato la necessità di riconoscere al concepito la titolarità della personalità giuridica e quindi tutti quei diritti insiti al suo essere unico ed irripetibile nel creato e nella storia come persona umana sin dal concepimento.
 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano