• Home
  • Attualità
  • Anche a Rossano i Vigili del Fuoco hanno festeggiato la festa di Santa Barbara

Anche a Rossano i Vigili del Fuoco hanno festeggiato la festa di Santa Barbara


Anche a Rossano, in data 4 dicembre 2018, i Vigili del Fuoco hanno festeggiato la festa in onore di Santa Barbara che è la loro protettrice. In mattinata, dopo la Santa Messa celebrata da don Pino Straface (Vicario generale della Diocesi di Rossano-Cariati), si è dato vita ad una serie di operazioni d’intervento alla presenza di diverse autorità e di molti alunni delle scuole del territorio.

 Si è proceduto, dapprima, allo spegnimento di una bombola di gas in fiamme da parte del vigile del fuoco Domenico Forte e, successivamente, ad estrarre un ferito dall’auto con il prezioso intervento di una squadra di Vigili del Fuoco e grazie anche all’ausilio dei volontari della Croce Rossa Italiana (Comitato Locale di Rossano). Emozionante, poi, la discesa del tricolore dalla torretta collocata nel piazzale della Caserma, sulle note dell’inno italiano cantato dagli alunni delle diverse scuole del luogo, grazie agli operatori del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale). Questi erano Pierluigi Nigro e Alfonso Versace. Le operazioni sono state commentate, al microfono ed in maniera perfetta, dal vigile del fuoco: Eugenio Morelli. Al termine dell’esercitazione, tra gli applausi dei tanti bambini della scuola primaria e secondaria, è stato offerto un ricco buffet dolce e salato a quanti hanno preso parte alla significativa cerimonia in città (fra questi anche i familiari degli stessi Vigili del Fuoco) in onore di Santa Barbara. C’è stato anche il taglio della torta con il brindisi di auguri per festeggiare l’evento. Soddisfatto, in modo particolare, il Comandante del distaccamento di Rossano, Bruno Bossio, per la buona riuscita dell’iniziativa che ha visto la partecipazione di diverse autorità, bambini delle diverse scuole del luogo e semplici cittadini. All’appuntamento in città hanno preso parte, tra l’altro, il Vice-Questore aggiunto del Commissariato di Corigliano-Rossano, il Capitano della Guardia di Finanza, il Comandante della Polizia Municipale, il Commissario della Croce Rossa Italiana (Comitato Locale di Rossano), i volontari della stessa Croce Rossa, i Vigili Urbani dell’area di Rossano ed alcuni rappresentanti dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco di Cosenza. Il Comandante del distaccamento VV.FF. di Rossano, inoltre, ha consegnato due attestati di riconoscimento, rispettivamente, ai Vigili del Fuoco: Mario Strazzulli e Luca Celico. Si è vissuta una giornata di festa che ha entusiasmato tutti: grandi e bambini. Da sottolineare, infine, l’impegno dei Vigili del Fuoco di Rossano che, finora e dall’inizio dell’anno, hanno effettuato 1.500 interventi su tutto il territorio di competenza che va da Corigliano-Rossano a Cariati, oltre ai diversi comuni della Sila Greca (Paludi, Mirto-Crosia, Calopezzati, Cropalati, Mandatoriccio, Pietrapaola, Caloveto, Campana, Longobucco, Bocchigliero), in diversi incendi, incidenti stradali, soprattutto sulla S.S. 106, alluvioni, fuga di gas, calamità naturali ed altro ancora. Un distaccamento che opera su una vasta area, la quale si presenta con tanti comuni, e che ha bisogno di più uomini e mezzi per affrontare le diverse emergenze. L’augurio, infine, che Santa Barbara possa proteggere tutti i Vigili del Fuoco nella vita e, soprattutto, durante il loro impegnativo servizio. 

ANTONIO LE FOSSE 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano