• Home
  • Attualità
  • I genitori del compianto Felice Calabrò hanno consegnato una targa di riconoscimento al Consiglio Comunale dei Ragazzi

I genitori del compianto Felice Calabrò hanno consegnato una targa di riconoscimento al Consiglio Comunale dei Ragazzi


 I genitori del compianto Felice Calabrò, Franco Calabrò e Patrizia Arcuri, hanno voluto consegnare una targa di riconoscimento al Consiglio Comunale dei Ragazzi per aver promosso la significativa iniziativa sul tema della solidarietà e della donazione all’interno della sala consiliare di Rossano centro.

 La cerimonia di consegna è avvenuta nell’accogliente sede dell’Associazione di Volontariato “Insieme” che si trova su Via Nazionale allo Scalo di Rossano. Si sono vissuti, per l’occasione, momenti di piena aggregazione e confronto in cui ci si è soffermati nel portare avanti una serie di proposte finalizzate a promuovere tutte quelle forme incentrate a far prevalere quel senso di solidarietà e di donazione nell’intera collettività locale. Da sottolineare, tra l’altro, il bel gesto di solidarietà da parte del CCR (Consiglio Comunale dei Ragazzi) con la consegna di alcuni cesti, con all’interno doni e viveri di ogni genere, alla Cooperativa “L’Aquilone” presieduta dalla dott.ssa Nuccia Mingrone che opera nel centro storico di Rossano, la quale si prende cura dei bambini di famiglie bisognose. I ragazzi, in modo particolare, hanno fatto una vera e propria gara di solidarietà. Un ringraziamento particolare è stato fatto anche agli alunni dell'Istituto Comprensivo Rossano 1, coordinati dalla docente Maria Francesca Rapani (Referente dei rapporti con le Istituzioni del territorio), per il consistente contributo che sono riusciti a dare alla raccolta alimentare. Alla Cooperativa “L’Aquilone”, per l’occasione, sono stati consegnati: 60 kg. di pasta, 25 litri di latte, 22 kg. di zucchero, 20 kg. di farina, 50 barattoli di legumi, carne in scatola, 15 barattoli e bottiglie di salsa di pomodoro, 42 confezioni per la prima colazione (caffè, succhi di frutta, confettura, merendine, biscotti e snack vari), 10 confezioni di bibite varie ed altro ancora. Un gesto apprezzato dalla Presidente della Cooperativa “L’Aquilone” che ha voluto ringraziare i componenti dell’Associazione “Insieme” ed i ragazzi del baby-consiglio comunale. Il baby-presidente del consiglio, Angela Grillo, ha ringraziato, a nome del CCR, la famiglia Calabrò per la targa di riconoscimento che sarà da stimolo per promuovere la cultura della solidarietà e della donazione degli organi, nel corso della legislatura, nella città del Codex. Si vuole, altresì, riprendere, prossimamente, il Premio dedicato a “Felice Calabrò” con il coinvolgimento di tutte le scuole della Calabria e non solo.

ANTONIO LE FOSSE 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano