• Home
  • Attualità
  • Viaggio nel casello fantasma di contrada Sant'Irene a Corigliano-Rossano

Viaggio nel casello fantasma di contrada Sant'Irene a Corigliano-Rossano

La struttura, ormai, è praticamente inaccessibile e si trova al km 143 della ferrovia ionica. Era nata negli anni ’60 come scalo di servizio per la prospicente zona industriale di Rossano. Ma non entrò mai in funzione.

La linea ferroviaria ionica, la più antica della Calabria, è stata realizzata tra il 1866 ed il 1875. È un lungo serpentone che da Taranto fino ad arrivare a Reggio Calabria, passando tre regioni, attraversa tutto il territorio che fu delle prime colonie Magnogreche. Nel tratto calabrese, compreso tra Rocca Imperiale (al km78) e Reggio Calabria centrale (km472) è disseminata di stazioni. Sono 70 per l’esattezza e oltre a queste ci sono anche otto caselli cosiddetti di sondo o raddoppio della linea.

GUARDA IL SERVIZIO E CONTINUA A LEGGERE SU LACNEWS24.IT

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano