Emergenza rifiuti, riparte la raccolta


Riattivati conferimenti ad impianti. Stasi: situazione resta comunque delicata.

Corigliano – Rossano. Emergenza rifiuti, si va verso la ripresa della raccolta. Sarà riattivato, infatti, nella giornata di oggi (martedì 26 maggio) il conferimento presso l’impianto di Bucita così come disposto, nei giorni scorsi, dall’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale e dalla disposizione del Dipartimento Regionale Ambiente e Territorio.

 
A darne notizia è il Sindaco Flavio Stasi,  sottolineando che si è giunti alla condivisione di questa soluzione nella serata di ieri (lunedì 25) e che consentirà già da oggi un progressivo rientro dall’emergenza, soltanto a seguito dell’importante impegno che, attraverso le diverse iniziative, è stato portato avanti senza sosta in questi ultimi giorni, come Ambito di Raccolta Ottimale (ARO) della Sibaritide e come Ambito Territoriale Ottimale (ATO) di Cosenza, d’intesa con la Regione Calabria, a seguito dell’ordinanza n. 45 del Presidente della Giunta Regionale del 20 Maggio.
 
La situazione – continua – comunque resta estremamente delicata per il deficit impiantistico dell’intera regione e per l’esigenza di individuare soluzioni stabili. Usciti dall’emergenza sarà necessario aprire una discussione su come riformare radicalmente il ciclo dei rifiuti regionali. Per quanto riguarda i rifiuti accumulati lungo il territorio cittadino, si tratta – conclude Stasi – di diverse centinaia di tonnellate che richiederanno quindi svariati giorni di lavoro per ripulire completamente la città.
 

0 awesome comments!