• Home
  • Attualità
  • Il Vespa Club di Rossano dona un sanificatore al Pronto Soccorso dell’Ospedale

Il Vespa Club di Rossano dona un sanificatore al Pronto Soccorso dell’Ospedale

 Il Vespa Club di Rossano, diretto da Francesco Arci, ha consegnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale civile “Nicola Giannettasio” della città bizantina una macchinetta per sanificare le stanze che accolgono pazienti affetti da Covid-19. 

Questa attrezzatura produce Ozono che sopprime il virus circolante negli ambienti dove c'è stato un paziente positivo al Covid. La stanza viene sanificata tra i 5 ed i 15 minuti. Alla cerimonia di consegna, alla presenza del Primario dott. Natale Straface e l’infermiere professionale Giannantonio Sapia, hanno preso parte il Presidente del Vespa Club di Rossano, Francesco Arci, accompagnato da alcuni componenti del direttivo. Un gesto, quello del Vespa Club Rossano, di grande generosità umana, grazie alla raccolta fondi di tutti i soci, in questa fase di piena emergenza, nel comune unico di Corigliano-Rossano, con il diffondersi del virus nella popolazione. Il Primario del Pronto Soccorso di Rossano, il dott. Natale Straface, ha voluto ringraziare, a nome di tutta l'unità operativa e del Reparto Covid, il Vespa Club Rossano, il presidente, l’intero direttivo e tutti i soci per la donazione del prezioso strumento efficace e necessario per tutte le strutture sanitarie. Il Presidente Arci, a sua volta, ha ringraziato l'infermiere professionale Giannantonio Sapia per la massima disponibilità e fattiva collaborazione a rendere possibile questa idea che il direttivo del Vespa Club Rossano aveva già in programma. Lo stesso Presidente Arci ha voluto ringraziare il Primario Natale Straface per avere risposto. positivamente e con grande entusiasmo, alla richiesta di offerta. L’intero direttivo e soci del Vespa Club di Rossano ha voluto, tra l’altro, elogiare tutto il personale medico e paramedico del Pronto Soccorso per i grandi sforzi e sacrifici, 24 su 24 e con un precisa etica professionale, in questa fase di pandemia. Il Presidente Arci, infine, ha voluto ringraziare tutti i soci del Vespa Club Rossano, sparsi in tutto il territorio della fascia jonica cosentina, e il Reporter Antonio Le Fosse (Responsabile della Comunicazione dell’Associazione) per la sua puntuale e preziosa opera professionale. Questo ennesimo gesto di grande generosità è soltanto l’ultimo di una lunga serie. Ricordiamo, infatti, l’acquisto e la consegna di alcuni giochi per bambini al Reparto di Pediatria dell’Ospedale Civile di Corigliano, la donazione di mobili e suppellettili a diverse famiglie colpite dall’alluvione nel 2015, la raccolta fondi per i terremotati dell’Emilia e della Lombardia, raccolta fondi per l’acquisto di una nuova autoambulanza da destinare all’Ospedale Civile di Rossano, l’acquisto di una passerella per i diversamente abili installata al Lido Sant’Angelo di Rossano. Un plauso, in modo particolare, al Presidente e all’intero direttivo del Vespa Club Rossano per la loro straordinaria sensibilità umana nel dare il loro prezioso contributo alla comunità locale e non solo.

ANTONIO LE FOSSE