Terroir,parte il tour gastronomico

Dici Liquirizia, dici Rossano; se pensi a “u sacchiattu”, prodotto tipico di suino nero, non puoi non pensare a Longobucco. Vale per il Moscato Passito con Saracena, così come per il vino con Cirò, o, ancora, per la Lenticchia di Mormanno.

È sulle tracce di questi legami, intimi, tra produzioni e territori, che la condotta Slow Food Sibaritide, accompagnerà i 10 studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Bra, in Calabria per il master FOOD CULTURE AND COMMUNICATION. Centri storici, terroir, suggestioni, sapori e cultura del cibo protagonisti dal prossimo LUNEDÌ 8 al VENERDÌ 12 APRILE.
LEGGI TUTTO

0 awesome comments!