• Home
  • Cronaca
  • Corigliano: costringeva una sua parente a prostituirsi, arrestata 32enne rumena

Corigliano: costringeva una sua parente a prostituirsi, arrestata 32enne rumena

La Polizia di Stato ha  arrestato, in esecuzione di ordinanza applicativa degli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Castrovillari, la cittadina di nazionalità rumena MIHAIL Petronela, cl. 1983, residente a Corigliano Calabro e domiciliata a Rossano, per i reati di sfruttamento della prostituzione e maltrattamenti in famiglia, nei confronti di una congiunta di ventuno anni.
LEGGI TUTTO