• Home
  • Cronaca
  • Corigliano-Rossano | Il “dottor morte” e i suoi complici «uccisero volontariamente un neonato»

Corigliano-Rossano | Il “dottor morte” e i suoi complici «uccisero volontariamente un neonato»

Depositati i motivi della condanna a quasi un secolo di carcere per il medico ospedaliero Sergio Garasto, Stefania Russo, Nunziatina Falcone e Piero Andrea Zangaro

Un romanzo criminale di ben 140 pagine. La storia narrata però, risalente al 2012 ed ambientata tutta nell’ex Comune di Corigliano Calabro che nel frattempo ha visto cambiare la sua geografia dopo la fusione con l’ex Comune di Rossano, è una vicenda stramaledettamente vera. I protagonisti sono quattro, tutti coriglianesi e tutt’e quattro condannati, lo scorso 17 febbraio, a pene severissime da parte degli otto giudici che componevano la Corte d’assise di primo grado di Cosenza

due togati, la presidente Paola Lucente ed il giudice Luigi Branda, e sei popolari. LEGGI ARTICOLO COMPLETO
 

0 awesome comments!