• Home
  • Cronaca
  • Libro “diffamatorio”: a processo lo scrittore Dante Maffia e l’editore Rubbettino

Libro “diffamatorio”: a processo lo scrittore Dante Maffia e l’editore Rubbettino

Incriminato il romanzo “Monte Sardo”, pubblicato nel 2014 dall’illustre calabrese originario di Roseto Capo Spulico e già candidato al Nobel, e dall’insigne industriale della cultura regionale che oggi vanta un profilo nazionale

Dante Maffia (foto a sinistra) non ha bisogno di presentazioni in Italia come all’estero. Pluripremiato poeta, romanziere e saggista, nel 2004 insignito della medaglia d’oro alla cultura dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, e già candidato al premio Nobel su iniziativa della Regione Calabria, la terra che l’ha visto nascere, 74 anni fa, a Roseto Capo Spulico, prima del suo trasferimento a Roma dove vive da tantissimi anni senza avere mai spezzato il rapporto con la Calabria - anzi - dove torna spesso per appuntamenti culturali. E non ha bisogno di presentazioni il professore universitario Florindo Rubbettino, 49 anni (foto a destra)

il più importante industriale calabrese dell’editoria LEGGI ARTICOLO COMPLETO

0 awesome comments!