• Home
  • Cronaca
  • Corigliano-Rossano | “Colletti bianchi”: richiesti 30 anni di carcere per 7 imputati

Corigliano-Rossano | “Colletti bianchi”: richiesti 30 anni di carcere per 7 imputati

Annullati gli arresti domiciliari nei confronti dell’avvocato Carlo Cardile

Trent’anni di carcere diviso sette. A tanto ammonta il “conto” motivatamente presentato stamane dal pubblico ministero Luca Primicerio al termine della propria requisitoria nei confronti dei primi 7 tra i complessivi 49 imputati della maxi-inchiesta sui colletti bianchi di Corigliano-Rossano e del resto del comprensorio della Sibaritide, accusati di truccare le aste giudiziarie nello stesso Tribunale di Castrovillari che oggi li vede alla sbarra.

I 7 vengono giudicati - per come da loro stessi richiesto - col rito abbreviato da parte del giudice per l’udienza preliminare Elio Festa. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

0 awesome comments!