• Home
  • Cronaca
  • L’AltroEditoriale / Gattuso, polvere di stelle? No, polvere vera

L’AltroEditoriale / Gattuso, polvere di stelle? No, polvere vera

Sarebbe per noi oltremodo facile, così come lo è stato per il sindaco di Corigliano Calabro Giuseppe Geraci e per il dirigente regionale di “Sinistra Ecologia e Libertà” Angelo Broccolo, tessere le lodi di Rino Gattuso, il ragazzo partito dalla Calabria, dalla Sibaritide, dalla frazione Schiavonea di Corigliano Calabro, per diventare campione del mondo nel magico e spettacolare mondo del pallone.

Perciò facciamo volentieri a meno dei nostri ricordi legati alla meravigliosa notte di Berlino del 2006 e al ritorno in terra natia d’uno dei figli migliori della nostra terra tanto per i suoi indiscutibili meriti sportivi quanto per quelli umani.
LEGGI TUTTO     {fcomments}{jcomments off}