• Home
  • Cronaca
  • Aggressione Stasi, solidarietà sindaco Antoniotti

Aggressione Stasi, solidarietà sindaco Antoniotti

Un gravissimo ed intollerabile episodio di aggressione ai danni di un Sindaco in prima linea a tutela della legalità. Una vicenda che turba tutti gli amministratori locali impegnati quotidianamente a governare le emergenze che accumunano il territorio.

Il collega STASI e la squadra da lui guidata vadano avanti senza indugi e con la determinazione che li ha distinti fino ad oggi, certi di godere del sostegno della stragrande maggioranza dei suoi concittadini, del nostro e di quello delle comunità della Sila Greca e della Sibaritide. È quanto dichiara Giuseppe ANTONIOTTI, attestando la personale solidarietà e quella dell’Amministrazione Comunale di Rossano al Primo Cittadino di LONGOBUCCO, Luigi STASI e all’intera comunità longobucchese all’indomani dell’aggressione subita.
LEGGI TUTTO