• Home
  • Cultura
  • Tanta partecipazione all'iniziativa “Poesie Dialettali di Poeti Rossanesi e Coriglianesi”

Tanta partecipazione all'iniziativa “Poesie Dialettali di Poeti Rossanesi e Coriglianesi”

CORIGLIANO-ROSSANO – Tanta partecipazione all'iniziativa culturale dal titolo: “Poesie Dialettali di Poeti Rossanesi e Coriglianesi” che avuto luogo, nella serata di domenica 15 settembre, all'interno dell'incantevole Chiostro del Seminario Arcivescovile di Rossano centro. L'appuntamento culturale nella Città del Codex è stato organizzato dall'Associazione “Idee in Movimento” (Ente gestore della Biblioteca ed Archivio della Diocesi di Rossano-Cariati), grazie anche alla fattiva e preziosa collaborazione degli “Amici dell’Arte” di Corigliano-Rossano.

 “Dalla nostra terra all’infinito”. Questo, dunque, il tema dell'interessante incontro culturale in cui si è assistito ad una vera e propria “passeggiata” in versi dal dialetto all’Infinito di Giacomo Leopardi. Nel corso della serata, inoltre, ci sono stati alcuni intermezzi musicali a cura dei Maestri: Schettini e Zampino. L'evento è stato organizzato in occasione del bicentenario della stesura dell'infinito, in tutta Italia, con la traduzione della lirica leopardiana nei diversi dialetti dell'intera penisola italiana. L'Associazione “Idee in Movimento”, tramite questa iniziativa, ha voluto proporre una serata in cui il dialetto della città di Corigliano-Rossano si è elevato a livelli alti. Sono state recitate, per l'occasione, alcune poesie dialettali interpretati, magnificamente, da alcuni poeti rossanesi e coriglianese che, in modo particolare, sono state apprezzate, con lunghi applausi ed ampi consensi di critica, dal numeroso pubblico seduto in platea. Complimenti, inoltre, al service audio-luci coordinato, perfettamente, dal bravo tecnico Giuseppe De Santis. La dott.ssa Achiropita Tina Morello (Presidente dell'Associazione “Idee in Movimento”), prima dei saluti finali, ha voluto ringraziare quanti hanno preso parte alla significativa iniziativa culturale nella Città del Codex.


ANTONIO LE FOSSE

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano