• Home
  • Cultura
  • Liquirizia e Clementino al Muclem. Lettura, conoscenza e marketing

Liquirizia e Clementino al Muclem. Lettura, conoscenza e marketing

Corigliano Rossano - Promozione e marketing delle nostre produzioni mediante la lettura. È anche in quest’ottica che s’inquadra il nuovo libro di M. LETIZIA GUAGLIARDI “Liquirizia e Clementino. Una storia di amicizia e di coraggio a Corigliano Rossano”, la cui seconda presentazione si terrà  SABATO 22 FEBBRAIO 2020 – ore 17.30 – presso il MUSEO DEL CLEMENTINE MUCLEM – in contrada SALICE – zona industriale dell’area urbana di Corigliano. L’evento gode della partnership dell’Associazione AGLIAIA, dell’azienda Medi Mais, delle imprese Magisa (riso di Sibari) e liquirizia Romano (Cantinella).

Una sana occasione per discutere dei rapporti sociali tra le due ex città, delle imprese che vi operano, delle cultivar che le rappresentano, delle relazioni di amicizia e commerciali. Interverranno: l’Assessore alla Cultura del Comune di Corigliano Rossano Donatella Novellis; la Presidente dell’Associazione AGLAIA, Anna Lauria; l’esperto in agrumicoltura, agronomo e costitutore della varietà SANZO, Francesco Perri; il Direttore di I&C, Matteo Lauria. Il tutto accompagnato dalla calda voce di Carla Temogua e il coordinamento della redattrice Erminia Madeo. Seuir degustazione di delizie enogastronomiche a base di liquirizia e clementine.

A pubblicare il nuovo libro di M. Letizia Guagliardi è informazione&comunicazione, la cui mission è quella di fornire strumenti di visibilità ai tanti talenti nascosti espressione della nostra terra. «Informazione&comunicazione continua con entusiasmo il percorso intrapreso – sostiene il Direttore Lauria –  a supporto e a sostegno degli autori stimolati dall’idea di divulgare un proprio vissuto, una storia, un romanzo, delle poesie o dei racconti. I&C accompagna in tutte le fasi editoriali l’Autore, dall’attività di editing alla stampa fino a una adeguata campagna di promozionale e pubblicitaria del prodotto editoriale. La consegna del volume stampato rappresenta il punto di partenza per I&C, che si attiva per far conoscere l’autore e il mondo che lo circonda mediante interviste radiofoniche e televisive, spot e booktrailer da trasmettere sui canali convenzionati. Una vera e propria sfida sia per I&C sia per gli stessi autori che si mettono in gioco insieme alle loro produzioni. Nei mesi scorsi – continua Lauria – abbiamo preso parte alla nota e prestigiosa fiera nazionale della piccola e media editoria di Roma dove i nostri autori hanno ricevuto una vetrina nazionale. Ci sono in cantiere altre e importanti novità protese a dare spazio a coloro i quali vogliono entrare per la prima volta nel mondo editoriale».

Il libro di M. Letizia Guagliardi nasce alla luce di un’esperienza molto bella nella quale i temi dell'amicizia, della condivisione e dell'unità sono prevalsi. Zac, il protagonista, è un simpatico ragazzo che vive tra Corigliano e Rossano, proprio a metà tra le due città che da poco tempo si sono fuse in un unico comune. Nella sua campagna conoscerà Liquirizia, la prima antica radice che usò il barone Amarelli per la sua fabbrica, e Clementino, il piccolo frutto tipico della Piana di Sibari. Insieme affronteranno una divertente avventura in cui dovranno combattere contro le incomprensioni, le rivalità e le difficoltà di comunicazione. Il racconto vuole essere una metafora della nostra storia attuale, una città che è appena nata e che potrebbe correre il rischio di non dialogare come dovrebbe. Il messaggio lanciato è quello dell'unità e della necessità di ritrovare le parole gentili e buone.

Il Museo presenta spazi espositivi riproducenti le tecniche di lavorazione, i gadget, gli aspetti nutrizionali e naturalistici, la botanica, il mondo olistico del colore arancio del frutto, l’angolo destinato all’arte e alla poesia visiva, la gastronomia e le ricette ad essa connessa, la didattica, l’istruzione, oltre a moda e arredi riconducibili al clementine. La Calabria vista come capitale della biodiversità.

BIOGRAFIA - M. Letizia Guagliardi è nata a Cosenza, vive e lavora a Corigliano Rossano. È docente di Inglese all’ITI “E. Majorana”.Nel corso dell’anno tiene i laboratori di scrittura creativa “Io scrivo con letizia”, divisi per fasce d’età, frequentati da bambini, adolescenti e adulti.

Ha pubblicato con Ferrari editore “Sulla linea… la mia vita dietro le sbarre” (2017) e “Il giardino dei fiori proibiti” (2019).

Ha coordinato diversi progetti di teatro sociale nella Casa di Reclusione di Rossano e nel 2015 ha vinto il premio “Il maggio dei libri” con lo spettacolo - da lei scritto e diretto -  “Via… col libro”, allestito e recitato da una ventina di detenuti.

Nel 2018 ha vinto il premio “Il libro… mio amico” con un video sulla diffusione della lettura, realizzato insieme ai suoi studenti.

Nel 2019 ha vinto il primo premio assoluto “Scrivere il teatro” (indetto dal MIUR e dall’ITI Italia) con la sceneggiatura “Ti ho trovato!”, rappresentata al Teatro Vascello di Roma e  poi replicata al teatro Paolella di Rossano.

Nel suo blog www.conletizia.wordpress.com pubblica post che trattano di crescita personale, di temi sociali, di scuola, di libri e letteratura, di cinema e teatro e interagisce con i suoi lettori.

I video che lei stessa realizza sono visibili su Youtube: Letizia Guagliardi.

Le presentazioni dei suoi libri – nelle scuole, università, piazze e librerie – sono per lei occasioni d’incontro con i lettori per condividere riflessioni, idee e progetti creativi.

“Liquirizia e Clementino” è la sua prima esperienza come scrittrice e illustratrice di libri per bambini.

0 awesome comments!