• Home
  • Denunce
  • Emergenza rifiuti a Corigliano-Rossano e nell'intera Sibaritide

Emergenza rifiuti a Corigliano-Rossano e nell'intera Sibaritide

 E' piena emergenza rifiuti nel comune unico di Corigliano-Rossano e nell'intera Sibaritide. In questi giorni, a causa della chiusura dei siti di smaltimento che sono ormai saturi in Calabria, sono aumentati, purtroppo, i cumuli di rifiuti solidi urbani nella città di Corigliano-Rossano (come documenta la foto) e nei diversi comuni dell'intera fascia jonica cosentina. 

Una vera e propria emergenza, oltre a quella del Coronavirus di questi primi mesi del nuovo anno, che mette a rischio la tutela dell'ambiente e, soprattutto, la salute dei tanti cittadini. L'odore nauseabondo dei rifiuti, depositati dinanzi ai cassonetti, rende l'aria irrespirabile in città e nei diversi quartieri dove vivono numerose famiglie. Il sindaco del comune unico di Corigliano-Rossano, Flavio Stasi, ed i sindaci dell'intero territorio chiedono al Governatore della Calabria, Jole Santelli, di trovare, in tempi brevi, una soluzione alla vicenda per evitare gravi problemi nelle prossime settimane. 

ANTONIO LE FOSSE

 

 

0 awesome comments!