• Home
  • Denunce
  • Denunciare chi abbandona l’amianto?? Gia’ fatto ma non siamo stati ascoltati

Denunciare chi abbandona l’amianto?? Gia’ fatto ma non siamo stati ascoltati

Da mesi denunciamo il pericolo ambientale Eternit.  Abbiamo le prove dello scempio che dilaga in città .
 Apprendiamo dalla stampa che  l’amministrazione comunale ha aperto la caccia agli incivili che abbandonano l’eternit,  invitando addirittura i cittadini a denunciare ed a fotografare   dimenticando che il ruolo di controllori e custodi del territorio è demandato a chi amministra.



Troppo comodo scaricare il peso sui cittadini non predisponendo politiche di controllo e di bonifica del territorio dal famigerato eternit.

Condanniamo  Il comportamento inqualificabile di incivili che deturpano il territorio abbandonando   l’amianto nei torrenti, ma ancor di più condanniamo chi finge di interessarsi al territorio con  slogan propagandistici che si sciolgono come neve al sole non appena l’attenzione mediatica scema.
  Sembra una contraddizione sentire oggi a distanza di mesi  leggere una simile affermazione, proprio in virtù del fatto che i Verdi hanno sempre denunciato casi di grave abbandono di amianto scontrandosi con un’ amministrazione comunale  che puntualmente invece di  prendere atto dello scempio e ripulire, inclinava il dibattito su becere recriminazioni di carattere politico.   Spostando cosi l’attenzione   dall’emergenza ambientale a sterili critiche politiche.  Oggi  alla luce di quanto detto non abbiamo più parole, anzi le avremmo ma sarebbero troppo amare, dunque lasciamo parlare i fatti e riportiamo i comunicati stampa e le foto  attraverso i quali i Verdi circa un anno fa denunciavano il pericolo AMIANTO nei torrenti ma anche vicino alle scuole. Un pericolo enorme per i bambini, infatti sono note a tutti le conseguenze nocive derivanti dalla respirazione della sostanza:
DI SEGUITO  ALLEGHIAMO UNA PARTE DEI COMUNICATI DI DENUNCIA DEI VERDI E DELLE FOTO DATATE novembre 2012 CHE TESTIMONIANO LO STATO DI ABBANDONO E LA DILAGANTE PRESENTA DI ETERNIT ABBANDONATO IN VARIE ZONE DEL TERRITORIO.
1-  COMUNICATO STAMPA  dei VERDI DEL 15 -10- 2012 “Cartellino Rosso per l’amministrazione comunale- PERICOLO AMIANTO IN CONTRADA NUBRICA: CENTRO POPOLOSO E FREQUENTATO DA BAMBINI” Già  un anno fa denunciavamo il pericolo dietro la scuola dei nostri figli ma niente. Scrivevamo : “E’ allarmante e indecente la situazione in CONTRADA NUBRICA, in pericolo il decoro urbano e soprattutto la salute dei cittadini. A creare allarme e preoccupazione i   diversi kg di Eternit gettati senza cura davanti a un cassonetto sulla strada che porta  in contrada Zolfara davanti a una scuola materna ed elementare.  Un’ indecenza inaccettabile per una città che si vanta  a parole di essere all’avanguardia e a difesa dell’ambiente. La realtà è  molto diversa!!!!”

L’articolo è consultabile  per intero al  link http://www.rossanocalabro.it/archivio/index.php?option=com_content&view=article&id=5789:cartellino-rosso-per-lamministrazione-comunale-pericolo-amianto-in-contrada-nubrica-centro-popoloso-e-frequentato-da-bambini&catid=155:cronaca&Itemid=50.
UN’ AMMINISTRAZIONE CHE PERPETRA  IN UNA COMUNICAZIONE   FALSA E INGANNEVOLE AI DANNI DEI CITTADINI TRALASCIANDO NEI FATTI  TEMATICHE IMPORTANTI COME QUELLA DELL’ETERNIT.
NON SERVONO PAROLE O MINACCE, SERVONO FATTI E BONFICHE, CONTROLLI E CENSIMENTI DELL’AMIANTO PRESENTE IN CITTA’ (CHE PURTROPPO E’ ANCORA TANTO). BISOGNA INDIVIDUARE L’ETERNIT E ACCOMPAGNARE CHI LO POSSIEDE IN UN GIUSTO E LEGALE PROCEDIMENTO DI SMALTIMENTO IN MODO TALE CHE NON SI VERIFICHINO PIU’ CASI DI DISCARICHE ABUSIVE CHE NUOCCIONO ALLA SALUTE DI TUTTI.   SI DEVE INIZIARE SERIAMENTE A INVESTIRE SU CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE SUL PERIOCOLO AMIANTO.
GIUSTO PER RIMARCARE CHE LA QUESTIONE ETERNIT E’ DA SEMPRE NELL’AGENDA DEGLI ECOLOGISTI ROSSANESI VI INVITIAMO A GUARDARE QUESTE FOTO SCATTATE CIRCA UN ANNO FA PER CAPIRE LO STATO DI COMPLETO ABBANDONO IN CUI VERSANO I NOSTRI  TORRENTI. ALTRO CHE COSTANTE MONITORAGGIO COME MILLANTA QUALCUNO!!!!
GUARDATE LE FOTO E GLI ARTICOLI IN ALLEGATO!!!!!!!!!
9/11/2013
Verdi Rossano