• Home
  • Eventi
  • Bagno di folla a Rossano per il Gran Carnevale 2019

Bagno di folla a Rossano per il Gran Carnevale 2019


Bagno di folla a Rossano per partecipare, domenica 3 marzo, al gran Carnevale 2019. Hanno sfilato, per l’occasione, 10 carri allegorici. Tanta gente, inoltre, ha preso parte alla sfilata organizzata dai plessi G. Rizzo e San Domenico che fanno parte dell’Istituto Comprensivo Rossano 1, ma anche dalla scuola paritaria del Sacro Cuore nell’incantevole centro storico bizantino. 

Il corteo, dopo essere partito dal piazzale Traforo, ha raggiunto la centralissima Piazza Steri dove i ragazzi si sono cimentati in canti, balli, filastrocche e poesie. Bravi, tra l'altro, i giovani della Cattedrale che, coordinati da don Domenico Simari, hanno eseguito una serie di balli che hanno trascinato quanti hanno preso parte all'evento. In seguito, poi, si è dato vita ad un trenino, tutti insieme, con l’animazione live di Sprite e Coca-Cola dell’Associazione “Bididi Bodidi Bù”. Complimenti, inoltre, a Simona Monaco e Gemma Morello che, insieme a tante mamme e docenti delle scuole del centro storico, si sono prodigate alla realizzazione e alla buona riuscita dell'appuntamento nell'incantevole borgo antico. Nel pomeriggio, invece, la festa si è spostata allo Scalo cittadino con la sfilata dei carri allegorici per le vie principali della città. Questi, dopo la partenza dal Viale dei Normanni, hanno percorso Via Margherita, Via Nazionale, Via Sibari per arrivare, poi, in Viale Michelangelo dove la Pro Loco di Paludi, per l’occasione, ha distribuito le tradizionali chiacchiere. Il corteo è stato preceduto dagli sbandieratori di Bisignano e dalle Majorette di Longobucco. Sempre in Viale Michelangelo, al termine della sfilata, si è dato vita ad uno spettacolo live, presentato da Beatrice Pometti, con l’esibizione degli allievi dell’Accademia di Formazione Musicale “7 NOTE” di Bina Viscovo e Giuseppe Praino, il “Ritmo del Successo” di Francesca Lefosse e Sonia De Simone, gli istruttori di danze caraibiche: Lorenzo Santoro e Tanya Belvedere, il gruppo di danza di Longobucco “Nivule Art Dance” diretto da Giovanna Ioele, il CSMA del Maestro Rosario Lullo, le scuole cittadine G. Rizzo, San Domenico, Sacro Cuore e dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Amarelli”. Esibizioni che hanno entusiasmato quanti hanno preso parte all’evento. Significativa, tra l'altro, la partecipazione straordinaria dei ragazzi diversamente abili dell'Associazione "I Figli della Luna" e "il Sorriso" alla presenza anche del Presidente Lorenzo Notaristefano e degli operatori del centro. Si è vissuta, dunque, una giornata di grande divertimento che ha coinvolto grandi e bambini. Straordinario, tra l’altro, il servizio d’ordine, coordinato dal Vice-Questore aggiunto. Dott. Giuseppe Massaro del Commissariato di Corigliano-Rossano, formato da agenti della Polizia di Stato, Digos, Carabinieri e Guardia di Finanza. Presenti anche i volontari dell’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato) e dall'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco (Sezione di Cosenza). Il servizio sanitario, invece, è stato garantito dai volontari della Croce Rossa Italiana (Comitato Locale di Rossano) con 2 ambulanze, 1 PMA, 2 medici, 2 infermiere volontarie e 21 volontari tra soccorritori ed operatori blsd. Complimenti, in modo particolare, al Comitato Frasso- Amarelli, alla Pro Loco di Rossano e al Comitato di Viale Michelangelo, oltre ai tanti collaboratori, per l’ottima organizzazione. Il gran Carnevale ritorna martedì 5 marzo con la sfilata conclusiva, in occasione del martedì grasso, con partenza, alle ore 15:00, dal Viale dei Normanni allo Scalo di Rossano. Un appuntamento da non perdere, per grandi e bambini, in modo tale da trascorrere tutti insieme momenti di allegria e, soprattutto, di grande divertimento.

ANTONIO LE FOSSE

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano