• Home
  • Eventi
  • Successo per il primo raduno delle mitiche Lotus

Successo per il primo raduno delle mitiche Lotus


CORIGLIANO/ROSSANO – Successo per il primo raduno delle Lotus nel comune unico di Corigliano-Rossano. Sabato 28 settembre, alle ore 09:00, c'è stato l'arrivo dei partecipanti, a bordo delle loro lussureggianti Lotus, nella centralissima Piazza Steri in Rossano centro.

 A seguire, poi, si è dato vita alla visita guidata nell'incantevole centro storico bizantino, alla scoperta delle bellezze monumentali, con tappa anche in Cattedrale e al Museo Diocesano di Arte Sacra dove si trova, in bella mostra, il Codex Purpureus Rossanensis (Patrimonio dell'Unesco). Partenza, al termine della visita nel centro storico di Rossano, in direzione del Parco silano con visita al Museo Faunistico del Parco Nazionale della Sila. Pranzo convenzionato presso l'Agriturismo e Fattoria Didattica “Bio Sila”. Rientro in serata sulla costa jonica cosentina con arrivo sul lungomare di Rossano e cena convenzionata, a base di pesce freso, presso il rinomato locale di tendenza “Lula Paluza” sul Viale Mediterraneo. Domenica mattina, dopo la colazione in albergo, i tanti partecipanti hanno visitato, dapprima, il Museo della Liquirizia Amarelli e, successivamente, il Castello Ducale di Corigliano. Al termine della visita guidata c'è stato il pranzo convenzionato presso il Ristorante “Casino Caruso” nel comune di Corigliano. Al termine del pranzo si è proceduto al taglio della torta, con sopra il logo della Lotus, ed al brindisi fra tutti i partecipanti, provenienti da diverse regioni italiane, i quali hanno vissuto due giorni all'insegna dell'accoglienza, dell'amicizia, dell'aggregazione, dell'ottimo cibo e, soprattutto, alla scoperta di un territorio incantevole. Archiviata, con grande successo, il primo raduno delle Lotus nel comune unico: Corigliano-Rossano, gli organizzatori hanno voluto rinnovare l'appuntamento al prossimo anno con l'auspicio di incrementare il numero di partecipanti provenienti dall'intera penisola italiane e da altre nazioni Europee. Un plauso, in modo particolare, agli artefici dell'iniziativa per l'ottima organizzazione ed anche allo staff del Moto Club “Stefano Acri e Maurizio Greco” di Rossano che ha garantito, a bordo delle loro moto, il servizio staffetta lungo tutto il percorso cittadino e non solo. Un ringraziamento, inoltre, ai diversi partner e, soprattutto, alla Concessionaria Lotus “Autotrend” di Bari. Il raduno è servito anche ad incrementare il turismo nella zona ed ha portato, allo stesso tempo, una “boccata d'ossigeno” all'economia locale. Soddisfatti, infine, gli organizzatori dell'evento (fra questi Renato Loria, Danilo e Lucio Lavorato) per la buona riuscita del primo raduno, dedicato ai tanti appassionati delle mitiche Lotus, nel comune unico di Corigliano-Rossano.

ANTONIO LE FOSSE

0 awesome comments!