• Home
  • Eventi
  • Successo per la terza edizione del Concorso canoro “Dolci Note” in memoria dell’indimenticabile Carmine Molino

Successo per la terza edizione del Concorso canoro “Dolci Note” in memoria dell’indimenticabile Carmine Molino

Successo per la terza edizione del Concorso Canoro dal titolo: “Dolci Note” in memoria di Carmine Molino. All'evento, voluto fortemente da Caterina Parrilla (moglie del compianto ed indimenticabile Carmine Molino), hanno preso parte numerosi giovani cantanti dell’intero territorio che, dinanzi ad una giuria qualificata e ad un pubblico numeroso in cui sono state rispettate le distanze di sicurezza anti-covid, hanno dimostrato, nel corso dell’esibizione canora, tutto il loro talento artistico. 

14 i talenti in gara. Questi erano: Alessandra Pia Grillo (con la canzone dal titolo: “Re di Denari”); Carmen Viliano (con la canzone dal titolo: “Stella Cadente”); Jennifer Colella (con la canzone dal titolo: “Arriverà l’Amore”); Giulia Nigro (con la canzone dal titolo: “Maledetta Primavera”); Maria Salerno (con la canzone dal titolo: “Guarda che Luna”); Giuseppe Diaco (con la canzone dal titolo: “Sarà perché ti Amo”); Noemi Faustini (con la canzone dal titolo: “Senza farlo apposta”); Morena Romano (con la canzone dal titolo: “Occhi profondi”); Valeria Campana (con la canzone dal titolo: “Perfect ed Sheeran”): Arianna Graziano (con la canzone dal titolo: (Stupida Allegria”); Pasdquale Capalbo (con la canzone dal titolo: “Almeno Tu nell’Universo” di Mia Martini); Arianna Grillo (con la canzone dal titolo: “8 Marzo di Tecla”); Sabrina Alato (con la canzone dal titolo: “L’Amore è”) e Grazia Capalbo (con la canzone dal titolo: “Quando nasce un amore”). Complimenti a tutti. Straordinaria, tra l’altro, l’esibizione dei due ospiti della serata: Antonio Marcello e Graziella Veneziano che, grazie alla loro straordinaria performance artistica, hanno entusiasmato quanti hanno preso parte all’ormai consueto appuntamento musicale nell’importante Città del Codex per non dimenticare Carmine Molino. Bravi anche tutti i giovani talenti del territorio che, nel corso della loro esibizione, hanno dimostrato la loro bravura artistica apprezzata sia dal pubblico che dalla qualificata giuria formata, per l’occasione, da: Antonio Marcello, Francesca Molino, Alfredo Zicarelli, Rossella Adimari e Bina Forciniti. Questi i vincitori della terza edizione del Concorso Canoro “Dolci Note 2020”. Il primo premio, per la categoria Seniores (14-19 anni) del valore di 300.00 euro, è stato assegnato a Valeria Campana. Mentre il primo premio, per la categoria Juniores (6-13 anni) del valore di 200.00 euro, è stata assegnato alla piccola Arianna Grillo che ha voluto devolvere il suo premio alla Cooperativa “L’Aquilone-Onlus” la quale si occupa del sostegno ai ragazzi disagiati del centro storico di Rossano. Un gesto, quello di Arianna Grillo, apprezzato da tutti e, in modo particolare, dai responsabili della stessa Cooperativa Sociale presenti all’evento. La Cooperatica Sociale “L' Aquilone” ringrazia, di cuore, Caterina Parrilla per la bella opportunità che ha visto protagonisti anche i ragazzi che frequentano il centro diurno e, soprattutto, per la forte sensibilità verso gli ultimi. Riccardo Avena e Nuccia Mingrone, inoltre, hanno voluto ringraziare la piccola vincitrice Arianna Grillo per il grande gesto di solidarietà nel donare la sua Borsa di Studio, del valore di 200,00 euro, alla stessa Cooperativa Sociale. Il contributo ricevuto sarà utilizzato, in modo particolare, per l'acquisto di vestiario, materiale scolastico e alimenti per i bambini del centro diurno. Nel corso della serata, inoltre, sono stati ricordati, attraverso la lettura di testi significativi da parte di Caterina Parrilla e Fortunato Attadia, Carmine Molino ed il giovane rossanese: Cesare Smurra (17 anni) che, pochi giorni fa, ha perso la vita in un grave incidente stradale sulla S.S. 106. Un plauso, in modo particolare, al service audio-luci di Giuseppe Campana ed Assunta Voltarelli, ma anche a Luis Chiarello che, con grande impegno e professionalità, a curato la regia. Caterina Parrilla, al termine della serata, ha voluto ringraziare i proprietari del Lido “Mood Sun & Sea” per l’ospitalità, il Direttore Artistico: Fortunato Attadia, le due brave presentatrici: Nuccia Speranza e Filomena Capalbo, la qualificata giuria, gli ospiti della serata: Antonio Marcello e Graziella Veneziano, i responsabili della Cooperativa “L’Aquilone” con sede in Rossano centro, questi sono: Riccardo Avena e Nuccia Mingrone, don Pino Straface (Vicario Generale della Diocesi di Rossano-Cariati), il service audio-luci di Giuseppe Campana ed Assunta Voltarelli, Luis Chiarello alle regia, Antonio Gianpetruzzi per la scenografia, i tanti giovani artisti che si sono esibiti nel corso della serata, oltre i loro genitori, i numerosi sponsor (L’Associazione Donatori di Sangue “Fratres” di Rossano, Patrizia Curia per gli addobbi floreali, l’Angolo della Bontà, Giuseppe Graziano Service e la Gelateria-Pasticceria “Primavera” che ha realizzato la magnifica torta) ed, infine, il Reporter Antonio Le Fosse per la sua preziosa presenza nel documentare direttamente l’evento. Si è vissuta, dunque, una serata emozionante all'insegna della buona musica e nel ricordo di Carmine Molino. Appuntamento, infine, al prossimo anno con la quarta edizione.


ANTONIO LE FOSSE

 

0 awesome comments!