• Home
  • Eventi
  • OGGI FUNZIONE RELIGIOSA A ROSSANO PER RICORDARE L'APPARIZIONE DI MARIA SS.MA ACHIROPITA

OGGI FUNZIONE RELIGIOSA A ROSSANO PER RICORDARE L'APPARIZIONE DI MARIA SS.MA ACHIROPITA

Anche quest’anno, nonostante il periodo difficile dovuto al diffondersi del Coronavirus, si è rinnovato il tradizionale appuntamento nella Città del Codex  per ricordare l'apparizione della Vergine Achiropita, in Cattedrale, avvenuta tra il 25-26 dicembre del lontano 1741. 

Nella mattinata di sabato 26 dicembre 2020, dopo la celebrazione della Santa Messa presieduta da don Pietro Madeo affiancato dal giovane diacono Luigi Martino all’interno della Cattedrale di Rossano, si è proceduto alla lettura, da parte del padre Arcivescovo S.E. Mons. Giuseppe Satriano e del sindaco Flavio Stasi, degli atti che documentano l'apparizione dell'Achiropita. L'Arcivescovo Stanislao Poliastri ed il sindaco del tempo Tommaso Pietra il 25 marzo 1742 hanno sottoscritto dinanzi al notaio Benedetto Novellis il seguente documento: "che la Beata Vergine Maria, Madre del Redentore, sotto il titolo di Santa Maria Achiropita... mostrò, in una maniera sorprendente, la sua immagine Achiropita all'Il.mo Stanislao Poliastri, Presule di detta Chiesa Metropolitana, mentre celebrava la Messa solenne, nell'incensare, come si usa, il detto altare, l'anno 1741, il giorno 25 dicembre e il giorno seguente la medesima Immagine della Vergine, si lasciò vedere, trasportata dal profondo della nicchia all'ingresso da tutti, sia dai cittadini che dai tanti forestieri". In seguito, dopo la lettura degli atti, sia il padre Arcivescovo Satriano e sia il sindaco Stasi hanno voluto rivolgere, attraverso i loro rispettivi interventi, i migliori auguri di buone feste ai tanti fedeli e cittadini, sia dell'intera comunità diocesana e sia del comune unico di Corigliano-Rossano, affinché la Madonna Achiropita possa proteggere loro tutti i giorni. Al significativo appuntamento religioso in città hanno preso parte, oltre a molti fedeli, il Presidente del consiglio comunale, Marinella Grillo, gli assessori comunali: Tiziano Caudullo, Tatiana Novello e Donatella Novellis, il Maggiore della Polizia Municipale Pietro Pirillo e gli agenti Antonio Avena Brunetti e Raffaella Federico in grande uniforma dinanzi ai gonfaloni della città di Corigliano-Rossano. Presente in Cattedrale anche S. E. Mons. Francesco Milito (Arcivescovo dalla Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi), figlio di Rossano, che è molto legato alla Madonna Achiropita. Quest'anno, a causa dell’emergenza Covid-19, non si è potuto dare vita alla tradizionale Processione, per le vie del centro storico bizantino con tappa nel popoloso quartiere di Santo Stefano, del simulacro della Madonna Achiropita. 

ANTONIO LE FOSSE

 

0 awesome comments!