• Home
  • Eventi
  • PUNTO ITALIA - INCONTRO ONLINE CON TUTTI GLI ITALODISCENDENTI NEL MONDO

PUNTO ITALIA - INCONTRO ONLINE CON TUTTI GLI ITALODISCENDENTI NEL MONDO

Punto Italia ritorna in diretta Facebook sulla Pagina del Piccolo Festival delle Spartenze domenica 3 gennaio.

In periodo di lockdown a livello mondiale, ritrovarsi virtualmente è un’occasione per confrontarsi e festeggiare insieme, non potendolo fare di persona. E quando a ritrovarsi sono persone di svariate parti del mondo, l’incontro è ancora più gradito. All’inizio del 2021, la voglia di inaugurare le attività in allegria, di stilare i buoni propositi dell’anno e salutare le persone lontane ha spinto l’associazione AsSud, ideatrice del Festival delle Spartenze, a tenere un nuovo appuntamento online sulla propria pagina Facebook dove, in una videochiamata di gruppo, si intervalleranno esponenti politici, figure istituzionali nell’ambito della emigrazione italiana, italodiscendenti di varie parti del mondo, professori universitari e musicisti. PUNTO ITALIA vedrà protagonisti gli italiani originari dell’Abruzzo, della Basilicata e della Calabria che vivono in varie parti del mondo e si riuniranno in un incontro virtuale per raccontarsi e sentirsi vicini alle loro radici. L’evento sarà condotto dalla redattrice Erminia Madeo e dal direttore del Festival Giuseppe Sommario. Previsti gli interventi del sottosegretario beni culturali Anna Laura Orrico e il Presidente della Fondazione Migrantes, Mons. Guerino Di Tora, vescovo ausiliare di Roma, oltre a quelli di vari parlamentari eletti all’estero. Presente il presidente dell’associazione organizzatrice AsSud Onofrio Sommario. Tante le associazioni di italiani all’estero che interverranno con contributi e testimonianze, altrettanti i gruppi musicali e cantanti che allieteranno quella che vuole essere una festa e un luogo di ritrovo: ascolteremo Nando Brusco, Manuela Cricelli, Mimmo Audino, i Parafonè, gli Zampognari del Pollino, Pino Totarella, Cataldo Perri e i siciliani Atmosfera Blu. Momenti teatrali saranno curati da Preziosa Salatino e Antonio Damasco. Durante il corso dell’evento, saranno presentati il progetto di ricerca sul Turismo delle Radici “Scoprirsi Italiani: i viaggi delle Radici Italiane”, il Master in Turismo delle radici che sarà inaugurato a breve all’UNICAL, e la Scuola di Lingua e Cultura Italiana con un corso online socio-culturale che partirà nella prossima primavera (con le Università di Palermo, di Messina, la Cattolica e il Seminario di Palermo). Tanti gli amici che prenderanno parte, tanti ospiti d’eccezione e nomi d’eccellenza nella ricerca e nella cultura a livello mondiale.

L’appuntamento è alle 11.30 ora italiana per un’anticipazione di circa un’ora dal nome Aspettando il Punto Italia, per poi dare avvio ufficialmente alla Maratona alle 17.00. La diretta potrà essere seguita sulla Pagina Facebook “Piccolo Festival delle Spartenze”.

 

0 awesome comments!