Fusione, garantire massima espressione democratica

MADEO CHIEDE DI ESSERE AUDITA IN COMMISSIONE REGIONALE. IN ATTESA DI CONFRONTARSI CON LA COMMISSIONE ANALOGA DI CORIGLIANO
Fusione, poter rappresentare al meglio le istanze e le posizioni del consiglio comunale cittadino, contribuendo a garantire così la massima espressione e partecipazione democratica in uno dei momenti storici costituenti più importanti per il futuro delle due comunità di Rossano e di Corigliano e del territorio.

È con queste motivazioni che il Presidente del Consiglio Comunale Rosellina MADEO, nella sua qualità di coordinatrice del gruppo di lavoro composto dai capigruppo consiliari di ROSSANO, ha trasmesso una nota ufficiale al Presidente della I Commissione Affari Istituzionali del Consiglio Regionale Franco SERGIO chiedendo di essere audita nella commissione.

La richiesta nasce – precisa la Presidente – dalla volontà emersa all’unanimità nel corso delle prime riunioni, avviate con celerità all’indomani della costituzione del gruppo e così come espresso e ribadito dall’Assise nella sua interezza, di voler offrire al confronto in atto contributi quanto mai preziosi per facilitare l’iter complesso ed il raggiungimento finale dell’obiettivo. Rimaniamo – conclude la MADEO – in attesa di poterci confrontare nel merito di tante questioni oggi sul tavolo anche con l’analogo costituendo gruppo di lavoro in rappresentanza del consiglio comunale di CORIGLIANO.

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano