Bagno di folla per Giancarlo Giannini

 Bagno di folla, nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino in Rossano centro, per incontrare il noto attore e regista Giancarlo Giannini. Un evento che è servito a presentare, tra l’altro, l’importante progetto della "Crowdfunding" inerente alla realizzazione di un docufilm sul mistero del "CODEX PURPUREUS ROSSANENSIS" (Patrimonio dell' Unesco).

 Il Maestro Giannini, nella serata di martedì 9 gennaio, ha visitato il Museo Diocesano ed ha ammirato da vicino il Codex Purpureus Rossanensis, patrimonio dell' Unesco, grazie alla dettagliata spiegazione della dottoressa Cecilia Perri. In seguito, poi, ha fatto tappa nella Cattedrale dedicata a Maria SS.ma Achiropita e al Museo della Liquirizia Amarelli. Lo stesso Giannini, guidato da Lorenzo Cara (Presidente del Club Trekking Rossano), ha ammirato l'incantevole centro storico bizantino spostandosi a piedi da una sede all'altra. Tappa anche all'antica Caffetteria Tagliaferri e al Palazzo di Città con il saluto di benvenuto da parte del Presidente del Consiglio: Rosellina Madeo. Giannini, nella mattinata di mercoledì 10 gennaio, ha incontrato, invece, gli studenti del Liceo Scientifico e non solo con i quali ha dialogato, ben volentieri, con loro. I rappresentanti di "ULULE" Italia Srl, la prima piattaforma europea di crowdfunding, specializzata nelle produzioni cinematografiche, si sono soffermati, nel corso della conferenza stampa, sulla produzione del docufilm in cui saranno coinvolti, dopo un accurato casting, anche molti giovani del luogo. Prossimamente, come annunciato dagli stessi produttori, inizieranno le riprese in città per realizzare il documentario dedicato interamente al Codex Purpureus Rossanensis.

ANTONIO LE FOSSE 

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano