La Vita in Cattedra: Parrocchia Maria Madre della Chiesa

Si terrà il 12 gennaio la seconda tappa del cammino de “La Vita in cattedra” il progetto ormai consolidato promosso dalle aggregazioni laicali della Diocesi di Rossano-Cariati finalizzato a presentare realtà di Chiesa che possano condurre ad essere “credenti credibili” attraverso e comportamenti e scelte di vita.

 Dopo l’esperienza di Schiavonea, guidata dalla d.ssa Giuliana Martirani, sul tema “Una chiesa in uscita, nessuno è straniero”, il nuovo appuntamento si terrà presso la parrocchia Maria Madre della Chiesa a Rossano Scalo alle 18:30. Il tema si presenta in sintonia con il solco tracciato dalle indicazioni consegnate alla Chiesa italiana da Papa Francesco: “Dall’Evangelii Gaudium…una Chiesa povera per i poveri”. Relazionerà Padre Giulio Albanese, missionario e giornalista italiano, appartiene alla Congregazione dei Missionari Comboniani. Ha vissuto in Africa per diversi anni, dove ha svolto la duplice attività giornalistica e missionaria e nel luglio del 2003 l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi lo ha insignito del titolo di Grande Ufficiale della Repubblica Italiana per meriti giornalistici nel Sud del mondo. La sua ultima fatica letteraria è “Poveri noi”. Il libro affronta il tema della povertà analizzando l'attuale complessa situazione dell'economica mondiale e si sofferma sulle cause della migrazione e sulle sfide politiche ad essa collegate, con le pesanti conseguenze umane e culturali di cui siamo testimoni ogni giorno. Padre Giulio Albanese si fa portavoce impegnato di questo grido. E la sua risposta non è quella della expertise economica ma quella dello stesso vangelo vissuto dal poverello d'Assisi, proclamata già dal Concilio Vaticano II e oggi attualizzata e messa come lampada sopra il moggio da papa Francesco, che vuole una Chiesa povera per i poveri.

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano