Un'estate gay e ... (parte prima)


Il sole è un po’ obliquo sotto gli ombrelloni di un famoso lido, gremito di gente. La luce arriva quasi di sbieco, i raggi lo colpiscono in faccia e rimbalzano. E’ lui, sì proprio lui. Magro, alto, un po’ palestrato, 

fresco di doccia e di bucato, con una folta chioma biondiccia. E’ giovane e pieno di vita e appartiene a una famiglia in vista. LEGGI ARTICOLO COMPLETO{jcomments off}

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano