La gestione dei rifiuti urbani,Ecoross ospita il convegno di Cisambiente


Relatori di alto profilo istituzionale dibatteranno su tematiche connesse al settore“Ecoross rappresenta quel genere di azienda che Cisambiente tende a promuovere” 

Corigliano Rossano - Sarà la sede dell’azienda Ecoross, in contrada Sant’Irene, nella zona industriale località Rossano, ad ospitare il convegno di respiro nazionale organizzato da Cisambiente il prossimo 28 settembre, in partnership con Unindustria Calabria.

 “La gestione dei rifiuti urbani: tariffazione puntuale, certificazione, discariche abusive e ripristino ambientale” è il titolo dell’evento che la Confederazione Imprese Servizi Ambiente ha inteso promuovere, in linea con la propria mission, per portare avanti i principi di trasparenza e legalità nella gestione dei rifiuti, sia urbani sia speciali, nonché per sfatare alcuni luoghi comuni che, ancora oggi, caratterizzano il settore e vedono le Aziende dell’igiene urbana come una sorta di “macchia nera e opaca” nel panorama economico italiano.Un convegno ad hoc, durante il quale discutere e dibattere sulle problematiche settoriali, cercando nuovi strumenti per una gestione ottimale del rifiuto, rappresenta per l’Associazione “la modalità più opportuna – afferma il responsabile dell’Area Tecnica di Cisambiente, Stefano Sassone - per rendere trasparente e accettabile il nostro settore nei confronti dell'opinione pubblica”. Finalità, questa, che appare quanto mai attuale soprattutto al Sud, dove particolari problematiche e carenze impiantistiche impediscono un efficace svolgimento dei servizi di igiene urbana. La decisione di organizzare in Calabria un momento di incontro e di confronto tra operatori e istituzioni assume, pertanto, un valore altamente simbolico “in una terra – prosegue Sassone - in cui giovani imprenditori intendono cambiare il luogo comune che nel sud dell'Italia non possa essere eseguita con successo alcuna iniziativa imprenditoriale o che sia impossibile realizzare con successo i principi dell'economia circolare”.In tale contesto, la scelta di Ecoross è motivata da più fattori: “Ecoross – afferma Sassone - rappresenta un'azienda giovane e dinamica. Ha preso parte alla nostra Associazione sin dal suo primo anno di vita, grazie alla volontà e alla condivisione di intenti manifestata dall’amministratore unico Walter Pulignano”. Infine, perché “realmente rappresenta quel modello di azienda di servizi di igiene urbana che Cisambiente tende a promuovere e ad appoggiare nel suo sviluppo economico e imprenditoriale”.Il convegno in programma il prossimo 28 settembre sarà incentrato essenzialmente sulle tematiche connesse alla gestione dei rifiuti urbani al fine di valorizzare al meglio ciò che quotidianamente si scarta. Nello specifico, si affronteranno le questioni della “tariffazione puntuale”, che rappresenta l'ultima frontiera per rendere più equo il pagamento del servizio da parte di cittadini e imprese che ne usufruiscono (correlando il costo delle attività svolte dalle aziende di servizi di igiene urbana con la reale ed effettiva quantità di rifiuti da queste prodotta) e della certificazione dei contenitori utilizzati per il conferimento dei rifiuti da parte delle utenze. Relatori di elevato profilo istituzionale affronteranno poi il tema delle discariche abusive e del ripristino ambientale dei luoghi interessati da tali forme di illecito. Un evento di alto spessore, che sicuramente offrirà un contributo importante al dibattito in atto sulla gestione dei rifiuti e su tutte le tematiche connesse al settore.

UFFICIO COMUNICAZIONE --
 

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano