Ex Lsu/Lpu,prorogato contratto per 145 lavoratori

Mascaro: senza di loro collasso enti locali. Per 12 mesi con fondi ministeriali e regionali
Senza il lavoro quotidiano, professionale e prezioso di questi lavoratori,  gli enti locali rischierebbero il collasso burocratico. A loro va il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale che è sempre stata e continuerà ad essere  attenta ad accogliere e sostenere le istanze e le esigenze . 

 È quanto hanno dichiarato il Sindaco Stefano MASCARO e l’assessore al personale Dora MAURO, in occasione della formalizzazione della proroga annuale 2018 per i dipendenti a tempo determinato in forza al Comune appartenenti al bacino ex LSU/LPU (lavoratori socialmente utili e lavoratori di pubblica utilità), inquadrati con fondi ministeriali e regionali. Quella siglata ieri (venerdì 29), nella sala consiliare, è la terza proroga consecutiva (del 2014) del contratto a tempo determinato per i 145 lavoratori (attuali) che anche per i prossimi dodici mesi, fino al 31 dicembre 2018, lavoreranno (a 26 ore settimanali) all’interno della macchina comunale.

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano