Disagi igienico sanitari negli uffici comunali

“L'inizio è la parte più importante del lavoro.” Disse Platone,ma quando lavorare in un ambiente fatiscente ti fa iniziare male la giornata lavorativa allora tutto diventa deprimente. E’ da mesi ormai che al Comune ex Rossano si vive una situazione di assoluto disagio in diversi settori ed uffici,per via del fatto che le pulizie ordinarie e giornaliere sono solo un lontano ricordo.

 Cattivi odori fognanti,bagni sporchi,polvere dappertutto,ragnatele,mosche,zanzare,moschitos,topi e chi più ne ha ne metta,permeano gli ambienti lavorativi da diverso tempo il che, sta rendendo la situazione sempre più insostenibile da parte dei dipendenti che ci lavorano e che a giusta ragione lamentano il perdurare del disagio igienico sanitario,al punto che in qualche circostanza,sono stati questi ultimi ad imbracciare scope,stracci e quant’altro per cercare di rendere l’ambiente lavorativo più vivibile per loro stessi,ma soprattutto per i cittadini che ogni giorno inondano gli uffici comunali e che sono testimoni di quanto sta accadendo. “Non sappiamo più come bisogna intervenire e cosa fare”,sostengono i lavoratori amareggiati,”fin quando c’era la politica avevamo anche qualche interlocutore,ora invece siamo nel totale abbandono”,sostengono.”Ci auguriamo”commentano i dipendenti “che sua Eccellenza il Commissario possa prendere in considerazione anche questa problematica,che ci attanaglia da diversi mesi,per il buon funzionamento degli uffici e lo svolgimento regolare delle nostre mansioni”. La CONFIAL-DICCAP essendo sempre vicina ai lavoratori ed alle lavoratrici e per far si che vengano tutelati in ogni aspetto ed ambito lavorativo si è fatta carico di questa situazione incresciosa ed ha dato voce ai dipendenti che la lamentano.

CONFIAL-DICCAP sede Territoriale Rossano 

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano