Preso latitante...ma i giudici subito lo liberano!

Durante la sera della vigilia di Natale, Anton Kirilov Tyutyunchev, di nazionalità bulgara, era stato fermato dai carabinieri di Villapiana ad un posto di blocco finalizzato a normali controlli stradali. Consultata la banca dati da parte dei militari dell’Arma, in forza d’un mandato d’arresto europeo, l’uomo era stato arrestato e tradotto nel carcere di Castrovillari.

Il bulgaro è infatti accusato dalle autorità del proprio Paese d’origine, d’una frode finanziaria presumibilmente commessa nell’anno 2003. Ma ha trascorso soltanto il Natale in cella. LEGGI ARTICOLO COMPLETO


 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano