Abusivismo,TAR dà ragione a Comune

Via libera ad ordinanza demolizione. Legalità,tutela ambiente,risparmio economico  
Lotta all’abusivismo edilizio sul territorio comunale rossanese e razionalizzazione della spesa. Dà ragione al Comune il TAR CALABRIA, presidente Nicola DURANTE, primo referendario Emiliano RAGANELLA e Giuseppina Alessandra SIDOTI, respingendo il ricorso di un privato cittadino che aveva impugnato un’ordinanza comunale di demolizione per opere costruite illegittimamente nella zona marina. 

Soddisfazione dal Palazzo di Città per un ulteriore risultato, che si aggiunge ad altri collezionati in passato, ottenuto per il ripristino della legalità, del decoro ed a tutela dell’ambiente ed il cui iter celere determina complessivamente anche un risparmio economico per le casse comunali. Con propria sentenza in forma semplificata di rigetto, dando quindi via libera alla demolizione delle opere abusive (nuovi volumi e nuove superfici abitabili), il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) ha decretato che la sentenza sia adesso eseguita dall’Ente che, nella vicenda giudiziaria giunta al termine, era rappresentato e difeso dall’avvocato Miryam MACELLA.
 

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano