• Home
  • Politica
  • Analisi delle Amministrative nella Città unica, i retroscena di una classe dirigente che non decolla

Analisi delle Amministrative nella Città unica, i retroscena di una classe dirigente che non decolla

Carissimi lettori del blog vediamo un po’ oggi di chi fidarci alle prossime elezioni amministrative locali, si schierano da tutte le parti nuove pseudo forze politiche nascondendosi tutti sotto associazioni di vario tipo e partiti politici riclicati o per meglio dire accozzaglie di ex trombati politici roba di prima repubblica. La sinistra oramai scomparsa cerca di creare qualcosa ma non sara’ in grado di concretizzare in quando rappresentata da una serie di associazioni che rappresentano il vecchio partito democratico in veste di new entry.

La destra con carrozzoni di vecchie carcasse della politica con lampadine interrotte e corti circuiti in corso tenta in maniera disperata di ricorrere ai ripari ma sicuramente non riuscirà nel suo intento.

Ed infine il Movimento cinque stelle il quale alla data oggi tutto tace, ma vediamo lo scenario all’interno della loro struttura tre gruppi diversamente fra loro Corigliano in movimento e Rossano in movimento pare dalle voce indiscrete che trapelano dai corridoi con unica linea politica, poi una piccola fazione di Rossano che risponde ancora oggi alle vecchie logiche ed infine quella associazione che pare da alcune voci che venga guidata da una politica filo cosentina per poter mantenere la loro egemonia sul territorio.

Per ultimi i cittadini di Corigliano-Rossano che aspettano e credono in una risalita di questo territorio da anni violentato dalla politica e svenduto al migliore offerente da logiche ed interessi personali, sperando in un miracolo che ad oggi vediamo sia una cosa difficilissima, attendiamo con speranza che arrivino giorni migliori per una Sibaritide ormai alla deriva.           

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano