• Home
  • Politica
  • Vulcano: “Fuochi sull’acqua diventi competizione a favore dei diversamente abili”

Vulcano: “Fuochi sull’acqua diventi competizione a favore dei diversamente abili”


“Sull’impegno di spesa dell’estate coriglianorossanese meglio tacere, anche perché bastano e avanzano i social a commentare. Piuttosto invito l’amministrazione comunale a prendere in considerazione nuove idee a vantaggio dei diversamente abili”. Così l’ex consigliere comunale di Rossano, Raffaele Vulcano, che invita il governo cittadino a rivedere l’organizzazione della serata relativa ai fuochi sull’acqua prevista per agosto sul lungomare rossanese.

“Ho letto nella delibera – afferma Vulcano – che l’Amministrazione comunale ha impegnato 5,500 euro per la manifestazione dei fuochi sull’acqua. Proporrei, piuttosto, di organizzare una vera e propria competizione fra lidi, con i fuochi a loro spese. Allo stabilimento vincitore si potrebbe offrire in premio, con quella cifra, una discesa a mare per diversamente abili. L’anno scorso, in Puglia, è stata istallata una rivoluzionaria passerella. Si chiama “sea track tobea” ed è un sistema tecnologico che permette – spiega ancora l’ex consigliere comunale – l'ingresso in acqua attraverso una passerella alimentata ad energia solare, in totale autonomia. Sarebbe un gran segno di civiltà ed un ausilio per i tanti in carrozzella che potrebbero beneficiare del nostro splendido mare. Chiedo al sindaco Flavio Stasi, collega di opposizione durante l’ultima legislatura rossanese, di prendere seriamente in considerazione l’idea ed all’amministrazione comunale nel suo complesso, di dimostrare con i fatti quotidiani vicinanza alla diversità”.

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano