• Home
  • Politica
  • Il video di Rai Leonardo del 2015: COVID-19 - Verità? Forse..

Il video di Rai Leonardo del 2015: COVID-19 - Verità? Forse..

Di recente gira un video su un servizio del telegiornale scientifico Rai Leonardo del 2015, che svela come nel 2015 i ricercatori Cinesi stavano lavorando su un virus, precisamente su un Coronavirus prendendolo da un pipistrello. Ora, i telegiornali di tutta Italia, i giornali locali, stanno affermando che alcuni ricercatori affermano che non centra nulla quel virus con quello che sta girando.

Ma cosa vi aspettavate? Che qualcuno affermava che il virus era stato creato in laboratorio? Non la vedrete mai una scena del genere. Non si può proprio fare.

Dal video capiamo molte cose, e non c’è bisogno che intervengano ricercatori da tutto il mondo per giustificare il video.

Quello che capisco io è che a noi hanno detto sempre che questo CORONAVIRUS proveniva da un pipistrello, e guarda caso gli esperimenti i cinesi li facevano partendo dal pipistrello.

Ma aldilà di tutto questo, anche se non dovesse essere lo stesso CORONAVIRUS, vi sembra normale che degli scienziati maneggiano, creano e modificano VIRUS partendo dagli animali e finendo all’uomo? Questo atteggiamento rappresenta comunque una minaccia, e non va giustificato in nessun modo!

Quindi, per qualche ricercatore dell’Istituto di Genetica Molecolare è normale che questi prendono virus dai pipistrelli li iniettano a topi ecc..

Vedete, noi non sapremo mai la verità, perchè noi siamo le vittime di tutto questo. Non è essere complottisti, è semplicemente essere curiosi di capire come gira il mondo.

Chi ci chiama complottisti deve dirci la verità senza prenderci per i fondelli, non siamo scemi.

Questi ricercatori che vogliono farci credere che il VIRUS dal pipistrello è passato all’uomo, devono giustificare anche quello che fanno nei laboratori cinesi!

E’ normale che nel 2015 si parlava del fatto che i Cinesi passavano un CORONAVIRUS da un pipistrello a un TOPO?

Vogliono far passare per normale cose che NON dovrebbero proprio esistere! E i medici che giustificano questo atteggiamento dei Cinesi, andrebbero interrogati e messi a tacere, non si scherza con queste cose, creare virus, spostarli da animali a essere umani equivale a creare ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA.

Noi Italiani non vogliamo questo tipo di società, noi a differenza dei cinesi abbiamo scelto sempre la QUALITÀ rispetto alla QUANTITÀ. E oggi, gli Italiani hanno diritto ad una qualità di vita superiore a quella cinese, ragion per cui, l’ Italia insieme all’Europa dovrebbe chiudere ogni rapporto con la Cina. Non vogliamo i suoi prodotti, non vogliamo la loro concorrenza sull’industria e non vogliamo i loro esperimenti sui CORONAVIRUS!

I popoli hanno sempre difeso i propri territori, non per difendere le pietre o le montagne, ma per difendere il proprio modo di vivere, le proprie consuetudini e la propria qualità di vita.

Noi non siamo Cinesi, e non vogliamo vivere come loro.
 

0 awesome comments!